Opzioni Binarie e Dati Macroeconomici

Con il termine dati macroeconomici si intende la pubblicazione degli annunci economici in precisi orari e giorni.

Si tratta quindi di un indicatore economico specifico e piuttosto importante per i traders.

Si possono avere:

  • dati macroeconomici, che riguardano alcune economie nel loro complesso, come il PIL di un paese o il livello di inflazione;
  • dati individuali, ossia gli utili ottenuti da una società, che fanno riferimento a uno o più asset.

Il principio di efficienza dei mercati

Il cosiddetto principio di “efficienza dei mercati” sta ad indicare che i prezzi inglobano già tutte le notizie conosciute.

Quindi se un titolo vale 50 è perché tutti i dati conosciuti dal mercato fanno presupporre che il valore degli utili futuri di quel titolo daranno un controvalore di 50.

Tuttavia, se dovesse uscire una notizia “positiva” e inaspettata rispetto a quel titolo si avrebbe un incremento del prezzo del titolo in quanto i flussi futuri attesi aumenterebbero anche il suo prezzo.

A cosa servono i dati economici?

I dati macroeconomici costituiscono una risorsa importante per i traders.

Infatti, grazie alla visione di annunci economici in precisi orari e giorni, gli investitori hanno la possibilità di valutare lo spessore di un dato e capire se utilizzarlo nelle opzioni binarie.

Come investire con la strategia di dati economici Forex?

E’ essenziale disporre di un calendario economico, in cui, ogni giorno, bisogna selezionare la notizia che si pensa sia importante rispetto al mercato in cui si sta operando.

Per usare i dati macroeconomici bisogna:

  • individuare il corretto timeframe;
  • aspettare l’orario in cui verrà pubblicata la notizia macroeconomica;
  • analizzare l’esito del dato;
  • considerare il movimento del mercato;
  • valutare la reazione del mercato.

Quando ci si rende conto che il mercato sta reagendo in un dato modo è possibile investire in base alla direzione dei trend:

  • “Call” quando il mercato reagisce in modo positivo;
  • “Put” quando il mercato reagisce in modo negativo.

Si consiglia di investire una percentuale pari al massimo al 5% del proprio capitale.

Attenzione: Non appena l’indicatore economico viene pubblicato è importante investire con una CALL o una PUT nel minor tempo possibile, fissando però la scadenza di almeno un’ora, per evitare movimenti contrari nei primi minuti di uscita.

Cosa accade dopo la pubblicazione di un indicatore economico?

  • Se l’indicatore economico pubblicato è lo stesso di quello che gli esperti prevedono non si investe;
  • Se l’indicatore economico pubblicato è migliore del previsto per l’asset in questione bisogna acquistare una call;
  • Se l’indicatore economico pubblicato è peggiore del previsto per l’asset in questione è necessario comprare una put.

Altre guide e consigli sul trading binario

Indice ROA: come sfruttarlo nel trading online? Per poter scegliere il titolo sul quale investire, è spesso necessario fare ricorso all’analisi fondamentale, nella quale una posizione importante è rivestita dagli indicatori di redditività. All’interno di questa categoria, un ruolo di spicco spetta al ROA, acronimo di Return on Assets, il quale può contribuire a fornire un’idea sulla convenien...
Engulfing Se le umbrella lines sono delle conformazioni grafiche costituite da una sola candela, l’engulfing è formata da due candele. Engulfing: le tipologie E' necessario individuare due tipologie di engulfing, ribassista e rialzista. Engulfing Ribassista E' formato da due candele, una bianca alla fine di un trend rialzista con un corpo piccolo seguita...
Quotazione petrolio in tempo reale La Quotazione del petrolio è il parametro da cui partono tutte le altre quotazioni. Infatti il rialzo o il ribasso del suo prezzo genera una serie di reazioni a catena in tutto il mercato mondiale. Il petrolio funge da motore del mondo ed è la materia prima che genera discussioni e interesse tra gli investitori. I mercati principali che si oc...
Money Management: come gestire al meglio il denaro Il Money Management è una tecnica di gestione del proprio capitale o patrimonio. Se applicata nel modo corretto e, specialmente, nel trading binario aiuta nella gestione delle vincite, minimizzando le eventuali perdite. Infatti per guadagnare con il trading online sono due i fattori necessari: strategie di trading mirate e funzionali; ...
Oscillatore stocastico per fare trading: che cos’è e come funziona L’oscillatore stocastico è un indicatore tecnico molto utilizzato dai traders, poiché permette di ottenere successo nel trading binario. Oscillatore stocastico: cos’è? Con il termine oscillatore stocastico si fa riferimento a un grafico o un indicatore che dà la possibilità di sperimentare nuove opportunità di trading. Associandolo all' Analis...
Quotazione Oro in tempo reale Il prezzo dell’oro è il prezzo presente sul mercato, a cui si fa riferimento quando compriamo o scambiamo al banco dei metalli. La quotazione dell’oro è rappresentata dal Fixing, ossia la quotazione fissata sui mercati OTC e che influenza le decisioni dei trader, come avviene con il petrolio. Con il termine Fixing si intende l'atto di fissare...