24Option opinioni

24Option: le opinioni ricorrenti

Nel panorama dei broker di opzioni binarie, un’offerta ormai piuttosto satura, 24Option costituisce una delle soluzioni più gettonate. E’ sicuramente il broker più famoso e quindi non stupisce che il Web – o per meglio dire i trader sui forum dedicati – ne parli così tanto. Ma quali sono le opinioni più diffuse su 24Option? Sono veramente positive? E se sì, la buona fama è meritata? Vediamoci chiaro sulla questione 24Option opinioni.

Tra le opinioni ricorrenti troviamo la più banale, quella secondo cui 24Option sarebbe un broker onesto. Questa in teoria non dovrebbe essere una questione degna di nota, l’onestà dovrebbe essere scontata. Eppure quando si parla di broker vi è poco da dare per scontato, tanto meno l’onesta. I trader che hanno utilizzato 24Option però convergono su questo punto: 24Option è un broker onesto, che rema dalla stessa parte dei suoi clienti. Nessuna truffa in agguato, quindi.

Molto apprezzata, ed evidenziata nelle recensioni degli utenti, è la politica dei bonus. L’introduzione dei bonus è pensato per accogliere i trader e dargli l’occasione – nel caso non ce l’avessero – di iniziare senza l’ossessione del denaro. Lo dimostra l’offerta attualmente in corso: il bonus 100%. Questo vuol dire che al trader andrà in omaggio una cifra equivalente al deposito iniziale, che quindi – grazie alla disponibilità di 24Option – raddoppia.

Tra le 24Option opinioni emerge anche la facilità di trading. Tradare con 24Option è veramente facile, e ciò non è dovuto solamente all’interfaccia user-friendly ma anche ai mezzi specifici messi in campo dal broker. Interessante è, ad esempio, il videocorso cui gli iscritti hanno libero accesso, molto utile per imparare il mestiere in modo pratico e veloce.

Tra le opinioni negative la più ricorrente riguarda le modalità di prelievo. Sia chiaro, in genere sono rari i ritardi ma un ostacolo c’è: è possibile prelevare con la stessa modalità in cui si è depositato, e solo con quella. Se è stato effettuato il deposito tramite bonifico, si dovrà utilizzare sempre il circuito bancario, anche per prelevare.

24 Option: l’opinione più importante

Le opinioni degli utenti contano, su questo non può esserci dubbio. Eppure, possono essere fallaci o eccessivamente soggettive. Ciò che conta, alla fine, è il riconoscimento di una istituzione. Questo concetto si traduce, quando si parla di broker, nel possesso o meno di una licenza erogata da un ente regolatore. Ce ne sono tanti, ma alcuni offrono più garanzie di altri.

24Option possiede la licenza della Consob, che è l’ente regolatore per eccellenza in Italia. Per i broker internazionali è possibile anche il possesso di una licenza straniera. La licenza è erogata, infatti, anche dalla Cysec, il miglior ente regolatore del mondo.

Altre guide e consigli sul trading binario

Broker con deposito da 50 euro: quali sono, convengono davvero? Deposito minimo: perché è importante Scegliere un broker, soprattutto se si è alle prime armi, non è semplice. Sono molti i fattori che vanno presi in considerazione. Tra questi spicca sicuramente il deposito minimo. La questione ruota attorno alla necessità di rivolgersi o meno a quei broker che offrono cifre molto basse. La verità è che non semp...
Aumento di capitale. Le opportunità e i rischi del trading binario Negli ultimi anni il sogno dell'aumento di capitale ha contribuito alla crescita esponenziale del numero di trader sulle varie piattaforme per iniziare a operare in borsa. Sono moltissimi quelli che oggi riescono a fare soldi investendo sui mercati, grazie anche a piattaforme sempre più facili ed intuitive e alla richiesta di depositi minimi talvo...
Sono al sicuro i fondi depositati nei conti dei broker binari? Broker opzioni binarie: le garanzie per i clienti La maggior parte delle accuse rivolte al mondo del trading binario riguarda i broker. Una certa narrazione li vede protagoniste di truffe e imbrogli. È vero? Va specificato che le mele marce esistono, ma niente paura: riconoscerle è semplice. Nello specifico, è bene verificare la presenza di una...
Broker autorizzati Consob Cos’è la Consob e perché può autorizzare i broker di trading online? La Consob - Commissione Nazionale per le Società e la Borsa - è l'organo italiano preposto a vigilare sugli istituti finanziari. Il suo compito principale è quello di garantire il risparmio e, per raggiungere questo obiettivo, attua approfonditi controlli sia sui prodotti finanzia...
Come ottenere condizioni migliori dai broker del trading binario Ottenere migliori condizioni: gli elementi da considerare L’offerta di broker, almeno per quanto riguarda il trading binario, è assai variegata. La questione ruota soprattutto intorno ai costi e agli elementi di natura economica. C’è chi offre un bonus, chi invece punta su una soglia inferiore del deposito iniziale. Ciò che pochi sanno è che la co...
Plus500 Opinioni: Recensione, come funziona e tasse Al giorno d'oggi migliaia di investitori, risparmiatori e semplici utenti del web sentono quotidianamente parlare di un'attività da svolgere on-line: il trading. Questo anglicismo in realtà non rappresenta altro che la compravendita di strumenti finanziari, realizzabile su varie piattaforme presenti in rete e che presentano opportunità e condizioni...