Broker 24Option, recensione dell’offerta 2017

Broker 24Option: la questione delle formazione

Il panorama dei broker delle opzioni binarie è affollato. Purtroppo, è affollato anche da broker disonesti che, da soli, sono in grado di gettare delle ombre sull’intera categoria. Eppure evitarli e semplice, ed è altrettanto semplice riconoscere quelli onesti ed efficienti. Tra questi troviamo proprio il broker 24Option, uno dei broker più diffusi in assoluto. I motivi del suo successo sono concreti e procedono da performance di alto livello, ma anche da un approccio che tende sempre a porsi al fianco del cliente.

Broker 24Option
Broker 24Option

Un esempio di ciò è dato dal materiale formativo offerto sul sito. Sono presenti infatti video corsi e webinaries in grande quantità. Le buone notizie sono due. La prima è che sono gratis: è possibile formarsi senza spendere un centesimo, dal momento che non sono vincolati all’iscrizione. La seconda è che sono fatti veramente bene: a spiegare i principi del trading binario, ma anche i trucchi del mestiere o il semplice utilizzo delle piattaforme, sono trader professionisti, alcuni anche con esperienze ufficiali di insegnamento.

Da segnalare anche l’ottima demo (quella sì vincolata all’iscrizione) che consente di tradare nel mercato vero ma con soldi fittizi. Un modo per fare pratica senza rischiare nulla, in una prospettiva di formazione che insegue l’ideale di completezza.

24 Option: i trade

L’offerta in termini di trading di 24Option è molto vasta. Si possono acquistare opzioni binarie che hanno come sottostanti indici, azioni, valute e merci. Il rendimento è piuttosto elevato. Può superare il 75% e raggiungere addirittura l’89%. Il broker 24Option è indicato sia per gli esperti che per i neofiti, sia per chi ha disposizione ingenti capitali che per chi invece parte da zero o quasi. Il trade minimo, infatti, è di 24 dollari, una cifra evidentemente molto accessibile. Il trade massimo è invece di 100.000 dollari.

L’accessibilità è data anche dal deposito minimo, praticamente tra i più bassi della categoria: 250 euro. E’ presente anche un bonus di benvenuto che viene stabilito secondo un metodo scalare (maggiore è il deposito minimo maggiore è il bonus, che è comunque espresso in percentuali).

Broker 24Option
Broker 24Option

Un altro punto di forza del broker 24Option risiede in una particolare iniziativa. Periodicamente, organizza dei contest, una sorta di gara tra i trader. Vince ovviamente chi produce i profitti più elevati. I premi messi in palio sono ricchi, e in alcuni casi possono raggiungere anche cifre astronomiche, come 100.000 dollari.

Infine, una nota di merito è rappresentata anche dal sistema di prelievi, veramente efficiente. I metodi di pagamento, e quindi di prelievo, sono molti. Si viene dunque incontro al cliente. E’ possibile pagare, e prelevare, attraverso gli e-wallert come Paypal, attraverso carte di credito e attraverso i bonifici bancari.

Altre guide e consigli sul trading binario

24Option Demo: perché è utile? Come registrarsi? Conto Demo: l’importanza dal punto di vista della formazione La formazione è un elemento cruciale per fare del trading vincente, un precetto valido a prescindere dalla tipologia di trading considerata (forex, azioni, materie prime e così via). Solo attraverso lo studio e il continuo aggiornamento infatti è possibile fare pratica con nuovi strumenti...
Come scegliere un broker di opzioni binarie: la guida Broker opzioni binarie: un metodo infallibile Come scegliere un broker? Il primo passo per intraprendere una carriera da trader nelle opzioni binarie è scegliere un broker. Non è un passaggio privo di rischi, anzi. L’offerta è davvero elevata, e tra i tanti buoni elementi si nascondono società poco trasparenti, il cui obiettivo è ingannare i propr...
24Option Consob: prima di tutto l’affidabilità del broker 24Option Consob: uno dei migliori enti regolatori Le opzioni binarie sono un comune strumento di trading. Certo, il mercato non è esente dal pericolo truffa, ma è sufficiente scegliere il proprio broker con oculatezza. Un buon modo è verificare il possesso di una licenza. E’ una condizione necessaria ma non sufficiente, specie se l’ente regolatore ...
Trading Online News: il Broker Trading Degiro rivoluziona l’Italia Novità in arrivo nel mondo del trading online, infatti tra i broker trading in più rapida crescita nel panorama internazionale emerge l’olandese Degiro. Broker Trading Degiro: che cos'è Fondato nel 2008, il broker trading Degiro inizialmente si rivolgeva solo ai traders istituzionali, tuttavia nel 2013 ha ampliato l’offerta dei propri servizi anc...
Broker con deposito basso: la questione del deposito minimo Deposito minimo: cos’è Conviene scegliere un broker con deposito basso? Il deposito minimo è la cifra che il trader deve versare per poter creare un account presso un broker e iniziare a tradare. E’ il capitale di riserva, dal quale l’investitore attinge per ordinare i suoi trade. E’ uno dei tanti criteri che vengono utilizzati per scegliere un br...
I vantaggi dei broker regolamentati: quali sono e perché sceglierli Broker regolamenti Cysec, Consob e altri: le ragioni di una direttiva I vantaggi dei broker regolamentati: quale partner scegliere. Il panorama dei broker è molto eterogeneo, quindi che esistano le classiche mele marce è fisiologico. Il problema è che molto spesso la loro presenza viene strumentalizzata per calunniare l’intero mondo delle opzioni ...