Broker con opzioni 60 secondi

Broker con opzioni a 60 secondi: il trading veloce

Uno dei motivi del successo del trading binario è costituito dalla sua varietà. Il meccanismo è semplice, simile a quello del gioco d’azzardo, ma ciononostante i broker offrono modalità diverse e interessanti di investimento. Un approccio particolare ha a che fare con il concetto di trading veloce, a sua volta concretizzato dalle opzioni binarie a breve scadenza, la quale può essere persino di un minuto. Quali sono i broker con opzioni 60 secondi? Conviene davvero utilizzarle?

In verità, le opzioni binarie a 60 secondi rappresentano la più classica delle armi a doppio taglio. Hanno sicuramente dei vantaggi: consentono di sfruttare alcuni specifici movimenti del prezzo, che magari non possono essere sfruttati utilizzando l’approccio classico, ossia quello a medio termine. Inoltre, è innegabile: sono divertenti poiché frenetiche e, per l’appunto, veloci.

Questi pregi, però, nascondono alcuni grandi difetti, che poi sono gli stessi del trading veloce in genere (che nel Forex viene chiamato Scalping). In primo luogo, sono veramente difficili da utilizzare, sia dal punto di vista tecnico che da una prospettiva più personale. Per riuscire a sfruttare l’effetto rimbalzo attraverso le opzioni binarie 60 secondi, è necessario individuare l’esatto momento in cui tale evento si verifica.

Inoltre, la frenesia dell’investimento, la necessità di prendere decisioni in breve tempo, mette a dura prova la concentrazione e la lucidità del trader. Lo stress rischia di creare più di qualche difficoltà anche le persone più fredde. Per tale motivo, le “opzioni 60” vengono considerate materia di esperti. Dove non arriva la personalità, arriva l’esperienza.

Il consiglio, dunque, è stare alla larga da questo tipo di opzioni binarie, almeno per i primi tempo. Più in là con il tempo, quando si sarà accumulata una esperienza sufficiente, sarà possibile cimentarsi in quella che è a tutti gli effetti una sfida molto difficile.

Broker con opzioni 60 secondi: che cosa sono le opzioni binarie 60 secondi

Le opzioni binarie 60 secondi sono particolari opzioni dalla brevissima scadenza, appena un minuto. Sono pensate come un prodotto prettamente speculativo che permette ai trader di fare scalping, così come nella migliore tradizione del trading on line.

La caratteristica principale delle opzioni 60 secondi è che sono considerate molto vantaggiose ma, per via della loro brevissima scadenza, sono allo stesso tempo prodotti finanziari estremamente rischiosi. Per non compromettere il proprio investimento è quindi preferibile impegnare nelle opzioni binarie non più del 5% del proprio capitale: in questo modo il trader ha la possibilità di ottenere il guadagno senza, tuttavia, rischiare l’intero budget a disposizione.

Per quanto riguarda le modalità di trading, con queste opzioni si opera come di consueto ma i tempi di attesa le rendono diverse da tutti gli altri prodotti attualmente sul mercato del trading. Si sceglie un’opzione e si fa una previsione del suo andamento nei successivi 60 secondi: con questa tipologia di investimento la scadenza è preimpostata e si può, dunque, solo decidere se nel minuto successivo aumenterà o perderà di valore. Gli asset fra i quali scegliere sono i classici: materie prime, indici, valute straniere, etc.

Quali sono i vantaggi nel fare trading con le opzioni 60 secondi

Queste speciali opzioni binarie offrono la possibilità agli investitori di guadagnare all’incirca il 70% del capitale iniziale investito.

Va, inoltre, considerato che questo interessante guadagno viene realizzato in un solo minuto: con le opzioni di questa tipologia, quindi, è possibile ottenere notevoli profitti in tempi brevi rispetto a quelli preventivati con le opzioni binarie standard. Questa circostanza le rende particolarmente appetibili dai trader ma vanno utilizzate esclusivamente da soggetti con una certa esperienza, che mostrano una notevole sensibilità all’andamento del mercato.ù

Broker opzioni 60 secondi: l’offerta

Fino a qualche anno fa, il trading veloce, sia nel forex che nelle opzioni binarie, era considerato una novità. Oggi, non più. Almeno da quando alcuni broker lungimiranti hanno deciso di introdurre questo particolare approccio in un mercato dopotutto abbastanza aperto ai non addetti ai lavori, e quindi a persone apparentemente non adatti a sfide così impegnative.

Oggi quasi tutti i broker offrono il trading veloce. Il consiglio, però, è affidarsi ai broker con opzioni 60 secondi che lo hanno introdotto per primi, e che quindi possono mettere a disposizione dei clienti una certa esperienza in merito. Ecco, quindi, che la scelta si riduce a pochi broker. Questi rispondere ai nomi di Banc de Swiss, Optionweb, TopOption e BBynary.

Che cosa sono i broker con opzioni 60 secondi e come scegliere il migliore

I broker con opzioni 60 secondi non sono operatori particolari, sono piuttosto i broker che si occupano anche del tradizionale trading on line di opzioni binarie. Il servizio che prevede il trading nel lasso di tempo di un minuto, infatti, è sempre più frequente.

Tuttavia, proprio perché con le opzioni a brevissima scadenza circolano moltissimi soldi, è ancora più importante scegliere il partner giusto al quale affidare il proprio denaro. Fra i tanti operatori di mercato sono preferibili quelli con certificazione (della Consob oppure di qualsiasi altro ente certificatore europeo), poiché per avere l’abilitazione europea devono rispettare rigidi vincoli di trasparenza e affidabilità.

Sui siti ufficiali della Consob o degli altri enti di certificazione è possibile visionare l’elenco dei broker autorizzati ad operare con le opzioni 60 secondi: questo permetterà di gestire il proprio portafoglio solo con operatori seri e affidabili, proteggendo così il proprio investimento.

Altre guide e consigli sul trading binario

Avatrade: broker dinamico adatto a neofiti ed esperti Cosa offre ava trade: tutti i servizi Fondata nel 2006 Avatrade offre ai suoi iscritti una vasta gamma di servizi. Ideale sia per i trader esperti che per i neofiti Avatrade mette a disposizione strumenti professionali, in grado di soddisfare le esigenze dei professionisti, ma anche ottimi corsi per imparare ad operare nel trading online. Il broker...
PLUS500 Plus500 è uno dei broker italiani più usati. Permette di fare trading con i CFD , ossia i contratti per differenza su una vasta gamma di asset quali: azioni indici materie prime forex bitcoin E' una delle piattaforme più usate poiché ha gli spread più convenienti del mercato. E' autorizzato e regolamentato dalla Financial Con...
Perché i broker hanno sede a Cipro? Cipro, il purgatorio fiscale dei broker I trader che si apprestano a scegliere il broker con cui investire, si trovano di fronte alla necessità di analizzarne la struttura, l’offerta, le credenziali. A pochi sfugge un particolare: la maggior parte è insediata a Cipro, un paese che certo non brilla per la sua situazione economica. Un paese che però...
Sono al sicuro i fondi depositati nei conti dei broker binari? Broker opzioni binarie: le garanzie per i clienti La maggior parte delle accuse rivolte al mondo del trading binario riguarda i broker. Una certa narrazione li vede protagoniste di truffe e imbrogli. È vero? Va specificato che le mele marce esistono, ma niente paura: riconoscerle è semplice. Nello specifico, è bene verificare la presenza di una...
24option: perché scegliere questa piattaforma di trading? 24option recensione: quali sono le principali caratteristiche di questo prodotto? Quali sono le caratteristiche del broker 24option? È un broker di opzioni binarie operativo dal 2010 che fornisce una piattaforma di trading basata esclusivamente sul Web, e ciò significa che il trader ha modo di sfruttare la propria piattaforma da qualunque luogo, s...
Broker con deposito da 50 euro: quali sono, convengono davvero? Deposito minimo: perché è importante Scegliere un broker, soprattutto se si è alle prime armi, non è semplice. Sono molti i fattori che vanno presi in considerazione. Tra questi spicca sicuramente il deposito minimo. La questione ruota attorno alla necessità di rivolgersi o meno a quei broker che offrono cifre molto basse. La verità è che non semp...