Broker opzioni binarie: perché sono importanti e quale scegliere

Broker trading binario: come funzionano

I broker opzioni binarie non godono di molta fama. Molte accuse, piuttosto generiche a dire il vero, vengono rivolte dai detrattori. Il senso comune tende ad attribuire agli intermediari un comportamento disonesto, ben oltre il limite della truffa. Va detto che alcuni media spingono per diffondere una percezione così negativa.

La verità è molto diversa: esistono broker onesti e broker disonesti, e nella maggior parte dei casi questi ultimi sono molto riconoscibili. È probabile che un parere così negativo sia frutto dell’ignoranza, sicché appare utile spiegare, una volta per tutte, qual è il ruolo dei broker e come funzionano.

Broker opzioni binarie italiani: la loro importanza

Il broker è essenzialmente un intermediario che consente a un investitore di tradare in un mercato complesso per mezzo di una piattaforma e fornendo, conseguentemente, la necessaria assistenza. Il meccanismo è abbastanza complicato, anche perché a renderlo tale è la struttura stessa del rapporto investitore-mercato, soprattutto se tale relazione si svolge online.

I broker opzioni binarie sono dei “market maker”, ossia gestiscono internamente gli ordini. Si tratta di una intermediazione “pesante”, dal momento che pone in essere un filtro ulteriore tra l’investitore e il mercato. Un filtro necessario, dal momento che l’interazione sarebbe altrimenti troppo complicata, praticamente insostenibile.

In concreto, i broker non solo prendono in consegna gli ordini ma, se ciò si rende necessario, producono un ordine tale da controbilanciare il primo, e renderlo quindi possibile.

Questo è il primo compito dei broker, ma non certo l’unico. Un buon intermediario è chiamato anche a fare altro. Per esempio, a fornire assistenza. Il mercato è complicato, ma anche l’utilizzo della piattaforma lo è. Dal momento che in ballo ci sono quasi sempre molti soldi, il cliente deve esercitare il sacro diritto a ricevere l’assistenza. Per questo motivo, i broker sono costretti, almeno a un livello morale, a predisporre un account manager che sostenga il cliente, dissipi i suoi dubbi e risponda alle sue domande.

Broker di opzioni binarie: la questione della formazione

Cosa distingue un buon broker da un broker ottimo? Essenzialmente, l’offerta aggiuntiva e collaterale. Questa si concretizza nella fornitura regolare di segnali, possibilmente di qualità, che suggeriscono in modo esplicito la strategia da adottare, se non addirittura gli ordini stessi.

Allo stesso modo, i broker opzioni binarie devono offrire contenuti formativi. È il mercato a richiederlo: le persone comuni rappresentano buona parte della clientela, e queste hanno bisogno di formazione. Corsi, webinar e seminari online rappresentano la base. A fare la differenza è anche la presenza del conto demo, utile a rendere l’approccio al mercato reale meno traumatico e per offrire la possibilità ai clienti di fare un po’ di pratica prima di impegnare il proprio capitale.

Altre guide e consigli sul trading binario

Broker con deposito basso: la questione del deposito minimo Deposito minimo: cos’è Conviene scegliere un broker con deposito basso? Il deposito minimo è la cifra che il trader deve versare per poter creare un account presso un broker e iniziare a tradare. E’ il capitale di riserva, dal quale l’investitore attinge per ordinare i suoi trade. E’ uno dei tanti criteri che vengono utilizzati per scegliere un br...
I broker binari sono market maker: cosa vuol dire? Market maker o Ecn? Delle due l’una I broker delle opzioni binarie afferiscono tutti alla categoria dei market maker. È un termine all’apparenza ambiguo ma che rivela la natura dell’intermediazione. I broker binari sono market maker, questa è una verità. Ma cosa vuol dire esattamente? Quali sono le conseguenze per i trader? Anche perché le dinamic...
Conto Demo Opzioni Binarie con il broker BDSwiss BdSwiss è una nota piattaforma di trading online, fondata nel 2012. Il broker dà la possibilità di investire sia con le opzioni binarie sia con il forex trading. BDSWISS è un broker sicuro, affidabile e regolamentato da CySEC, l’organo di vigilanza e sicurezza con sede a Cipro, che regola le piattaforme di trading online. Grazie alla licenza si ...
24Option opinioni 24Option: le opinioni ricorrenti Nel panorama dei broker di opzioni binarie, un’offerta ormai piuttosto satura, 24Option costituisce una delle soluzioni più gettonate. E’ sicuramente il broker più famoso e quindi non stupisce che il Web – o per meglio dire i trader sui forum dedicati – ne parli così tanto. Ma quali sono le opinioni più diffuse su ...
PLUS500 Plus500 è uno dei broker italiani più usati. Permette di fare trading con i CFD , ossia i contratti per differenza su una vasta gamma di asset quali: azioni indici materie prime forex bitcoin E' una delle piattaforme più usate poiché ha gli spread più convenienti del mercato. E' autorizzato e regolamentato dalla Financial Con...
Broker 24Option, recensione dell’offerta 2017 Broker 24Option: la questione delle formazione Il panorama dei broker delle opzioni binarie è affollato. Purtroppo, è affollato anche da broker disonesti che, da soli, sono in grado di gettare delle ombre sull’intera categoria. Eppure evitarli e semplice, ed è altrettanto semplice riconoscere quelli onesti ed efficienti. Tra questi troviamo propri...