Come fare trading Intraday: guida per principianti

Trading intraday: cos’è

Il trading intraday è un approccio in rapidsa ascesa tra i trader. I motivi sono molteplici. In primo luogo è adrenalinico, almeno rispetto alle forme consuete, risultando allo stesso tempo anche molto remunerativo, a condizione che venga portato avanti in modo corretto. Certo, presenta anche dei difetti: è molto più difficile, perché è necessaria una sensibilità molto accurata rispetto alle dinamiche di mercato, e genera una quantità di stress non indifferente. Ciò è dovuto al fatto che è obbligatorio prendere decisioni in tempi ridotti, e si rischia di perdere lucidità.

Ma per comprendere come fare trading Intraday è necessario entrare nel merito di cosa sia il trading Intraday e quali sono le procedure per fare del trading vincente.

Per trading intraday si intende quel tipo di approccio – anche se in realtà si sostanzia in un insieme di tecniche – che si pone come obiettivo il profitto nel brevissimo periodo. Il corollario di ciò è intuitivo: le posizioni vengono aperte e chiuse in un arco di tempo sempre inferiore alle 24 ore. Ovviamente esistono vari gradi di trading intraday, si può quindi tradare a 12 ore come anche a 6 ore, 1 ora o – nei casi più estremi – anche a 60 secondi.

Chiaramente questo approccio pone in essere dinamiche particolare, a volte radicalmente diverse da quelle che caratterizzano i trade tradizionali.

Trading online intraday: come si fa

Quando si fa trading intraday innanzitutto a cambiare è la filosofia circa il profitto. Si punta a guadagni che sono molto ridotti ma, in compenso, numerosi. E’ la politica della formichina che, proprio come nelle fiabe, premia chi la mette in atto.

Strategicamente gli effetti si fanno sentire. E’ quindi frequente l’utilizzo di strumenti di analisi tecnica diversi da quelli classici. I timeframe sono inevitabilmente più bassi, e le medie mobili constano di un numero inferiore di periodi.

Va detto poi, per comprendere come fare trading intraday, che alcuni mercati si prestano al trading intraday più di altri. Il Forex è l’esempio di mercato perfetto per l’intraday. Il motivo? Le valute sono molto volatili e quindi producono movimenti di prezzo a ritmo sostenuto, la condizione ideale perché i trader possano inserirsi e produrre profitti. Molto indicate sono le opzioni binarie. Numerosi broker offrono scadenze in linea con le esigenze di questo tipo di trading (possono arrivare anche a 30 secondi) e in genere il trading binario impone un processo decisionale molto rapido.

Va detto però che il trading intraday estremo o anche solo accentuato è spesso avversato dai broker perché entra spesso in contraddizione con il modello di business dei broker stesso. In breve, con tecniche come lo scalping i cosiddetti intermediari rischiano di non guadagnare o addirittura di perderci, dunque spesso applicano delle penalità.

Altre guide e consigli sul trading binario

Broker e market maker: differenze e vantaggi Differenza tra broker e market maker Cadere in confusione quando pariamo di broker e market maker è piuttosto facile, come in genere accade a tutti i neofiti che si muovo nell’ambito degli strumenti finanziari. Vediamo allora di fare chiarezza su queste due nozioni e le relative differenze. I broker appartengono a due categorie: ECN (Electronic Co...
Trading online: il vocabolario giusto di un perfetto trader Intraprendere l’attività di trading online richiede una certa conoscenza del mercato finanziario. Questo strumento consente, infatti, tramite internet di interagire da casa o da lavoro con il mondo della borsa ed investire il proprio capitale ai fini di un guadagno. È opportuno, prima di entrare a far parte di questa realtà, avere cognizione del s...
Consiglio Trading: l’uso e l’importanza della psicologia Come fare trading: una questione di testa I consigli da dare a chi da poco ha iniziato a fare trading sono numerosi. Forse è il caso soffermarsi su uno che è spesso ignorato, anche perché apparentemente di tecnico – e quindi complicato per definizione – non ha nulla. E’ un consiglio che ha a che fare con l’universo psicologico dei trader, ma che ri...
Trading online per chi comincia: le regole da seguire Trading online per principianti: attenzione ai lupi cattivi Trading online per chi comincia: da dove partire? Il trading online è ormai un’attività diffusa anche nella grande massa dei cittadini comuni, degli investitori non professionisti, di chi ha a disposizione solo piccoli capitali. È una svolta dovuta alla potenza del mezzo telematico ma che...
Trading con le opzioni binarie: come guadagnare? Trading: le particolarità delle opzioni binarie Il trading con le opzioni binarie presenta alcuni rilevanti elementi di diversità rispetto al trading “classico”, quello, per intenderci, che coinvolge azioni, materie prime e valute. I guadagni infatti non dipendono da un meccanismo di compravendita (il profitto non consiste nella differenza tra il p...
Trading Binario Grafici a Candele Giapponesi: Cosa sono e come si usano Grafico a candela giapponese: Cos'è e come viene usato? Il grafico a candela giapponese viene spesso considerato come uno dei migliori grafici da utilizzare per tutti coloro che effettuano operazioni di trading online. Oramai quasi tutte le piattaforme offrono questo sistema di previsione, e saperlo leggere correttamente diventa fondamentale per u...