Cos’è la leva nel trading: rischi e opportunità

Leva finanziaria trading online: di cosa si tratta

Cos’è la leva nel trading e quali vantaggi presenta? La leva finanziaria è un concetto fondamentale per qualsiasi trader. E’ in virtù di questo elemento, infatti, che i trader possono produrre profitti elevati. Evidentemente la leva non è una esclusiva del Forex ma è nel mercato valutario che trova la sua manifestazione più interessante. Cos’è la leva finanziaria nel trading? E perché è così importante?

Cos’è la leva nel trading? La leva consente di giocare su cifre molto ingenti anche se non si possiede un capitale sufficientemente elevato. Molto banalmente, è un moltiplicatore. Per esempio, se poniamo una leva 1:100, impegnando 1.000 euro si investono 100.000 euro.

Il principio di funzionamento della leva finanziaria è abbastanza semplice. Per comprendere cos’è la leva nel trading in maniera efficace, e capire realmente cos’è la leva finanziaria nel trading, tuttavia, è necessario possedere conoscenze approfondite circa altri elementi: il lotto, il minilotto e microlotto.

Sono contratti che l’investitore sottoscrive nei confronti del broker e che consentono al primo di impegnare una somma predefinita e quindi di muoversi nel mercato come meglio crede.

Il lotto in senso stretto è un contratto che prevede un deposito di 100.000 unità di valita. Il l’account è in euro, il lotto corrisponderà a 100.000 euro, se il conto viene misurato in dollari, il lotto corrisponderà a 100.000 dollari e via discorrendo. Il minilotto e microlotto, invece, corrispondono a cifre minori: rispettivamente 10.000 euro e 1.000 unità.

La ragion d’essere dei microlotti e dei minilotti è didascalica: consentire anche alle persone comuni, che non dispongono di grosse somme, di guadagnare.

Cosa è la leva finanziaria

Cosa c’entra la leva con i lotti? Molto banalmente, la leva abbatte i limiti dei lotti. Nello specifico, consente anche a chi utilizza i microlotti di produrre investimenti dal valore molto alto.

Il cosiddetto rapporto di leva suggerisce il moltiplicatore a cui viene sottoposto il lotto. Se il rapporto è di 1:200, un lotto di 1.000 euro si trasforma in 200.000 euro (se il conto è nella moneta unica).

Detta così, sembra che la leva sia un’arma davvero efficace. Peccato che si tratti di un’arma a doppio taglio. Il rovescio della medaglia consiste nel fatto che, se è vero che si moltiplicano i profitti, si moltiplicano anche le perdite. E’ facile immaginare un trader principiante che, impressionato dalla possibilità di guadagnare cifre ingenti in un colpo solo, abusi della leva e perda l’intero capitale.

Cos’è la leva nel trading? Il consiglio da seguire è quindi non esagerare. Le leve moderate rappresentano alleati molto efficaci e utili, con effetti collaterali ridotti al minimo. Se la leva è eccessiva, i pericoli aumentano. Si tratta in ogni caso di una opportunità da prendere con le pinze, anche perché pone in essere dinamiche associabili a quelle del gioco d’azzardo. E’ universalmente riconosciuta come “moderata” una leva di 1:50.

Altre guide e consigli sul trading binario

Investire in borsa: boom quotazioni criptovalute Il mondo della borsa ha sempre affascinato chiunque, compresi coloro che della Borsa capiscono poco o niente. Un tempo investire in Borsa era un lusso per pochi, uno spazio dedicato a ben pochi eletti. Internet, ancora una volta, ha stravolto ogni cosa. Ha stravolto il significato stesso di fare trading, di guadagnare soldi online e di investire d...
Trading come business: investire e fare soldi? Trading: ecco perché è un business Con il trading è possibile guadagnare. Ovviamente, la strada non è affatto spianata, a dispetto di quello che alcune pubblicità lasciano intendere. Occorre preparazione ed esperienza. I risultati non arrivano subito, ma questo depone a favore della tesi secondo cui, checché ne dicano i detrattori, il trading è un’...
Consiglio Trading: l’uso e l’importanza della psicologia Come fare trading: una questione di testa I consigli da dare a chi da poco ha iniziato a fare trading sono numerosi. Forse è il caso soffermarsi su uno che è spesso ignorato, anche perché apparentemente di tecnico – e quindi complicato per definizione – non ha nulla. E’ un consiglio che ha a che fare con l’universo psicologico dei trader, ma che ri...
Trading binario wikipedia: cos’è? Trading binario wikipedia: caratteristiche del trading Cos'è il trading binario? Questa è una delle domande a cui molti non hanno ancora trovato risposta. Al fine di trovare una risposta esaustiva a questo interrogativo abbiamo condotto una piccola ricerca su wikipedia, l'enciclopedia libera online. Il trading online consiste nella compravendita d...
Effetto leva finanziaria: pro e contro Effetto leva finanziaria: cos’è e come funziona Il concetto di effetto leva finanziaria ricorre in economia aziendale ma è protagonista – con meccaniche leggermente diverse – soprattutto nel trading. E’ uno dei principali strumenti che i trader utilizzano per aumentare i propri profitti anche in situazioni non ottimali di liquidità. La leva finanz...
Come inserire uno stop loss Come inserire uno stop loss: cos’è e a cosa serve Lo stop loss è probabilmente il miglior amico del trader. Uno strumento imprescindibile ma strano: non serve esattamente a guadagnare ma a perdere poco. E’ proprio questo il senso: lo stop loss interviene per limitare le perdite. Il suo utilizzo procede quindi da una presa di coscienza che non è fac...