Guida al trading: scopri come investire online

Guida al trading online: come iniziare ad operare nei mercati

Con il temine trading si indica la compravendita di beni mobili e immobili che abbiano un mercato di riferimento. Si tratta quindi di un’attività che può riguardare le valute come le materia prime passando per tutti gli strumenti finanziari disponibili nel nostro paese (azioni, derivati, titoli, ecc.).Ovviamente l’obiettivo del trader è quello di guadagnare acquistando e rivendendo questi beni.

In passato il trading era accessibile solo a chi lavorava nel campo della finanzia, ma con l’introduzione delle piattaforme online tutti possono approcciarsi a questo tipo di attività. Sebbene alcune applicazioni risultino piuttosto complesse (ad esempio fare trading in Borsa) altre sono decisamente più semplici e quindi possono essere condotte anche da chi non ha competenze specifiche in materia di finanza, ad esempio il trading binario.

Si tratta infatti di una particolare tipologia di investimento basato sulle opzioni binarie, strumenti finanziari che danno diritto ad un guadagno o ad una perdita in base ai pronostici fatti dal trader sull’andamento dell’asset cui si riferiscono. Come suggerisce il nome, un’opzione binaria può avere solo due soluzioni: previsione corretta o sbagliata.

Giocare in borsa online: gli strumeni necesari

Ma come iniziare a fare trading online? È fondamentale avere accesso ad una linea internet veloce e stabile e a un computer, o in alternativa un tablet. Una volta collegati ad internet è necessario iscriversi ad un broker specializzato ed aprire un conto trading.

I clienti di banche che consentono di fare trading online possono aprire un conto direttamente presso il proprio istituto di credito. In questo caso non sarà necessario iscriversi a un broker, dato che la piattaforma sarà fornita direttamente dalla banca.

Prima di iniziare ad operare nei mercati con denaro reale è consigliabile fare pratica con un conto demo. La maggior parte dei broker per trading online, infatti, consente di operare nei mercati in modalità demo, ossia utilizzando soldi virtuali. In questo modo non si otterrà alcun guadagno né perdite effettive, ma si potrà prendere dimestichezza con il mercato.

Guida al trading on line: come scegliere un broker affidabile

Per operare in sicurezza la scelta del broker è determinante. È bene infatti affidarsi solo ad operatori regolamentati e autorizzati dalla Consob, o da un ente di vigilanza dei mercato di un altro Paese europeo, ad esempio la CySEC (ente di vigilanza di Cipro).

Fondamentale, per una corretta guida al trading, è anche la conoscenza della piattaforma in uso, per i principianti è consigliato scegliere un broker con una piattaforma e chiara e completante in italiano. È bene precisare che molti dei principali broker offrono gratuitamente anche manuali e strumenti per l’analisi dei mercati.

Altre guide e consigli sul trading binario

Costruire un piano di trading binario Costruire un piano di trading per le opzioni binarie Chi opera nei mercati, e più specificatamente in quello delle opzioni binarie, sa quanto è importate utilizzare un valido piano di trading per ottenere buoni risultati nel lungo periodo. Oltre a motivare il soggetto (che ponendosi obiettivi sempre più impegnativi sarà maggiormente portato a prend...
Tutta la verità sui broker binari: i miti da sfatare Broker binari: una cattiva fama Le opzioni binarie non godono, tra i non addetti ai lavori, di una buona fama. La colpa è della nomea che la categorie dei broker si sono conquistati nel corso del tempo. La realtà è per fortuna meno tragica di quanto si possa pensare, dunque è necessario – al fine di un analisi realistica del mondo dei broker – sfa...
Indicatore Alligator: come interpretare i segnali del mercato Alligator: l’indicatore a forma di coccodrillo Il panorama degli indicatori di analisi tecnica è vasto. Alcuni sono di difficile utilizzo, altri risultano più accessibili. La palma d’oro per l’indicatore più “strano”, però, va ad Alligator. Le stranezze sono due, una riguarda l’estetica, l’altra il meccanismo che ne determina il funzionamento. Dal ...
Direttiva MIFID: uno strumento a tutela degli investitori Direttiva MIFID cos’è e a cosa serve C’è chi dice che il trading online non sia sicuro, che sia il territorio nel quale agiscono truffatori e imbroglioni. Tuttavia, come tutti gli investitori sanno, l’Unione Europa ha stabilito (ormai da molto tempo) delle normative in grado di tutelare gli investitori. Tra queste, spicca la direttiva MIFID, conos...
Le tre regole per fare trading binario online Trading binario online: una scelta di budget Investire nel mercato del trading binario online significa utilizzare del denaro con l'obiettivo di trarne un guadagno. Come stabilire il budget giusto per fare trading? Ecco alcune regole da seguire. Le tre regole base per scegliere quanto investire nel trading binario online La scelta della cifra da...
Cos’è la leva nel trading: rischi e opportunità Leva finanziaria trading online: di cosa si tratta Cos’è la leva nel trading e quali vantaggi presenta? La leva finanziaria è un concetto fondamentale per qualsiasi trader. E’ in virtù di questo elemento, infatti, che i trader possono produrre profitti elevati. Evidentemente la leva non è una esclusiva del Forex ma è nel mercato valutario che trov...