Trading quando vendere: consigli per asset e valute

Trading consigli per chi commercia in asset

Trading quando vendere: come guadagnare. La legge della domanda e dell’offerta regola le dinamiche di prezzo e quindi suggerisce i momenti in cui è bene comprare e i momenti in cui è bene vendere. Ad ogni modo, a prescindere dall’asset che viene commerciato, si verificano eventi che orientano in modo evidente il trader.

Una piccola distinzione, tuttavia, va fatta in base al tipo di asset. Trading quando vendere è una domanda che tutti gli investitori devono porsi, in modo da non lasciare nulla all’improvvisazione.

In genere, il consiglio è vendere quando il trend del prezzo è discendente. E’ uno stratagemma per contenere le perdite, visto che il valore di quanto posseduto si contrae giorno per giorno, se non ora per ora.

Il problema principale è comprendere quando il trend è realmente discendente e il calo non è dovuto a una specifica contingenza. Per capirle la natura dell’indebolimento del prezzo è bene procedere con l’analisi tecnica e fondamentale.

Tali pratiche, va detto, non garantiscono il risultato al cento per cento, anche perché il mercato è spesso dominato dall’irrazionalità, la quale sfugge a qualsiasi tipo di analisi. Tuttavia, è possibile attraverso questi metodi raccogliere evidenze utili per orientarsi nel mercato.

Alcuni eventi, tuttavia, sanciscono inequivocabilmente un calo stabile e duraturo dei prezzi. Per esempio, un aumento strutturale della produzione. Se l’offerta aumenta e la domanda rimane intatta, è inevitabile: il prezzo scende.

Un esempio è stato fornito di recente dal petrolio: la rimozione dell’embargo all’Iran ha immesso nel mercato anche l’oro nero prodotto dal paese asiatico, sostanziando in via definitiva una crescita dell’offerta.

Trading Forex: quando vendere una valuta

Il discorso è simile per quanto riguarda le valute. Anche loro possono essere considerati alla strenua di qualsiasi asset, quindi sottostanno alla legge della domanda e dell’offerta.

Tuttavia, sono più leggibili poiché sono influenzata in modo diretto da alcune iniziative di tipo politico-economico. In breve, le banche centrali possono modificare sostanzialmente il valore delle monete e instaurare trend discendenti o ascendenti.

In linea di massima, una valuta si indebolisce quando aumenta la massa monetaria, ossia il denaro in circolo. Evento, questo, assimilabile a una crescita della produzione.

La domanda trading quando vendere, almeno in riferimento alle valute, ha una risposta chiara: quando una banca centrale, con uno dei tanti strumenti che può mettere in campo, allarga la base monetaria, allora è bene vendere. Un esempio? Il Quantitative Easing ma anche la contrazione di tassi di interesse e l’acquisto di titoli di debito da parte delle banche centrali.

Altre guide e consigli sul trading binario

Trading binario guida: come guadagnare? Quali strategie? Trading binario guida: come funziona il trading binario? Le opzioni binarie sono forse la modalità d’accesso più semplice e immediata per quanti vogliono fruire del trading online, data la loro semplicità d’impiego e gli interessanti margini di profitto, che in media si attestano intorno all’80%. Cerchiamo allora di comprendere esattamente cosa sia...
Fare soldi con le opzioni binarie: trading vincente. Consigli su come fare trading con le opzioni b... Prima di parlare di fare soldi con le opzioni binarie qualche considerazione. Il trading online è una compravendita in rete di strumenti finanziari, come ad esempio titoli, azioni ed obbligazioni. Viene considerato una forma di gioco in quanto mette in campo diversi fattori: l'intuito dell'investitore, le capacità di ragionamento e la fortuna. ...
Come fare trading da casa? Come fare trading da casa, i requisiti per partire Il trading online permette di eseguire la compravendita di titoli impiegando solo un computer e un accesso al Web. Sono i requisiti tecnici minimi per essere operativi, anche se ovviamente non rappresentano condizione sufficiente per trasformare quest’attività in una ragione di profitto. Permetton...
Trading online per chi comincia: le regole da seguire Trading online per principianti: attenzione ai lupi cattivi Trading online per chi comincia: da dove partire? Il trading online è ormai un’attività diffusa anche nella grande massa dei cittadini comuni, degli investitori non professionisti, di chi ha a disposizione solo piccoli capitali. È una svolta dovuta alla potenza del mezzo telematico ma che...
Il trading binario in Italia: tendenza e attività delle migliori piattaforme italiane. Le operazioni di trading binario in Italia sono state oggetto di molto interesse per le loro caratteristiche possibilità di alti guadagni. Il trading binario è una forma di investimento su strumenti finanziari derivati. Visto il rischio delle operazioni, si tratta di un settore altamente regolamentato dalla Consob, un ente regolamentatore nel se...
Broker e market maker: differenze e vantaggi Differenza tra broker e market maker Cadere in confusione quando pariamo di broker e market maker è piuttosto facile, come in genere accade a tutti i neofiti che si muovo nell’ambito degli strumenti finanziari. Vediamo allora di fare chiarezza su queste due nozioni e le relative differenze. I broker appartengono a due categorie: ECN (Electronic Co...