Investire con ETF: Come fare

ETF: l’ultima frontiera degli investimenti.

Nel vasto e sconfinato contesto del mercato finanziario mondiale, stanno prendendo sempre più piede investire con ETF. Per chi non conoscesse codesto strumento, cosa buona e giusta è premettere che si tratta di un mezzo, adatto soprattutto a coloro che sono piccoli o medi risparmiatori, che prevede lo scambio di fondi.

Scendendo maggiormente nel particolare, è opportuno aggiungere che, in quanto appartenenti alla branca dei mezzi comuni di investimento, gli ETF, acronimo di Exchange Traded Funds, si differenziano grazie ad una strategia passiva che si limita esclusivamente ad una replicazione dei fisiologici andamenti degli indici azionari. Altra differenza con le normali strategie di tipo attivo, tale soluzione conserva all’interno del proprio portafoglio i medesimi titoli, replicandone fedelmente sia l’andamento sia la formazione.

Funzionamento degli ETF.

Al fine di favorire una maggiore comprensione e ponendo quindi in essere un caso esemplificativo, è utile rifarsi alla premessa precedentemente menzionata. Se gli ETF replicano esattamente l’andameto del mercato azionario, un ipotetico ETF sul prezzo dei metalli preziosi, tra cui oro ed argento, seguirà fedelmente gli andamenti borsistici di questi ultimi.

Differentemente dalle tradizionali strategie attive, all’interno delle quali all’ivestitore viene concesso un grado elevato di discrezionalità concernente l’acquisto di un qualsivoglia titolo, nel caso in cui si si voglia investire in un ETF si conosce già la tipologia di prodotti sui quali si investe. In parole povere, l’esito positivo dell’investimento non dipenderà dalla fortuna di chi investe, ma dall’andamento del mercato di riferimento.

Si tratta di un investimento conveniente?

La convenienza degli ETF dipende anzitutto dal fatto che essi costituiscono strumento finanziari a basso costo. Questo li rende quindi adatti a tutte le tasche. Inoltre, essendo questi quotati in borsa, possono essere comprati o venduti in qualsiasi momento, analogamente a tutti gli altri strumenti finanziari.

 

Per quale motivo bisogna quindi investire in ETF?

Anzitutto, chi decide di investire in ETF opta per un metodo di investimento che riduce ai minimi termini qualsiasi rischio a proposito. Questo perchè, la diversificazione che ne consegue debella la criticità del legame derivante dall’acquisto di singoli titoli.

Come se ciò non fosse ancora sufficiente, prima si accennava ai bassi costi di gestione. La loro composizione consente infatti di razionalizzarne le spese, favorendo in questo modo la compravendita di titoli. Se di rischio è possibile parlare, il carattere passivo degli ETF potrebbe suo malgrado rappresentare un problema nel caso di capovolgimenti negativi degli indici azionari.

Per qualsiasi altra informazione utile sul mondo finanziario, consultate il sito di consulenti finanziari indipendenti esperti, come https://soldiexpert.com/.

 

Altre guide e consigli sul trading binario

Segreti del Trading Binario: I trucchi per guadagnare con le opzioni binarie Un metodo che si sta rivelando molto redditizio,ovviamente in termini di profitti economici, è il trading binario. Tantissime sono le persone che negli ultimi anni, sperimentando nuovi metodi di guadagno su internet, hanno iniziato a praticare quest'attività, riuscendo a raccimolare delle buone somme da spendere successivamente in base alle proprie...
Media mobile trading: perché è utile e quando usarla Media mobile: una risorsa per l’analisi tecnica L’analisi tecnica è una pratica molto diffusa nel trading. Lo è per un motivo semplice: è efficace. Consente infatti di comprendere lo stato in cui versa il mercato e di ricevere segnali circa il futuro dei prezzi. Insomma, è una fonte di informazioni importante. L’ingrediente principale dell’analisi ...
Investire in Criptovalute: come fare trading di criptomonete? Le criptovalute al momento, e in realtà da un po' di tempo a questa parte, rappresentano un asset finanziario in crescita vertiginosa, infatti i numeri strabilianti spingono sempre più investitori verso questo mondo. Parlando di trading di monete virtuali, il concetto base da tenere bene in mente è volatilità poiché le principali conseguenze nel...
Migliori Asset di Trading Binario: come sceglierli? Sono sempre di più gli italiani che ogni giorno dedicano qualche ora del loro tempo al trading online. Le attività più amata sono sicuramente le opzioni binarie, tuttavia anche altri tipologie sono piuttosto apprezzate. Prima di scoprire quali sono gli asset migliori di trading binario su cui investire, è opportuno capire come guadagnare. Prima ...
Si vince davvero con il trading opzioni binarie? Molto spesso nella nostra casella di posta elettronica arrivano comunicazioni in cui il mittente intende metterci al corrente di aver guadagnato migliaia di euro in pochi minuti, senza alcuno sforzo. Lo strumento da lui utilizzato è il trading sulle opzioni binarie e, naturalmente, anche noi siamo invitati a partecipare a quella che si preannunc...
Trading come professione: diventare un professionista? Fare trading come professione: i passi da seguire Il trading online consiste nella negoziazione di titoli, derivati, azioni, futures, valute e altri prodotti sui mercati finanziari, attraverso il Web. Il trading è considerato professione quando costituisce la principale attività del soggetto. Nel corso degli anni è cresciuto in modo notevole il num...