Investire con ETF: Come fare

ETF: l’ultima frontiera degli investimenti.

Nel vasto e sconfinato contesto del mercato finanziario mondiale, stanno prendendo sempre più piede investire con ETF. Per chi non conoscesse codesto strumento, cosa buona e giusta è premettere che si tratta di un mezzo, adatto soprattutto a coloro che sono piccoli o medi risparmiatori, che prevede lo scambio di fondi.

Scendendo maggiormente nel particolare, è opportuno aggiungere che, in quanto appartenenti alla branca dei mezzi comuni di investimento, gli ETF, acronimo di Exchange Traded Funds, si differenziano grazie ad una strategia passiva che si limita esclusivamente ad una replicazione dei fisiologici andamenti degli indici azionari. Altra differenza con le normali strategie di tipo attivo, tale soluzione conserva all’interno del proprio portafoglio i medesimi titoli, replicandone fedelmente sia l’andamento sia la formazione.

Funzionamento degli ETF.

Al fine di favorire una maggiore comprensione e ponendo quindi in essere un caso esemplificativo, è utile rifarsi alla premessa precedentemente menzionata. Se gli ETF replicano esattamente l’andameto del mercato azionario, un ipotetico ETF sul prezzo dei metalli preziosi, tra cui oro ed argento, seguirà fedelmente gli andamenti borsistici di questi ultimi.

Differentemente dalle tradizionali strategie attive, all’interno delle quali all’ivestitore viene concesso un grado elevato di discrezionalità concernente l’acquisto di un qualsivoglia titolo, nel caso in cui si si voglia investire in un ETF si conosce già la tipologia di prodotti sui quali si investe. In parole povere, l’esito positivo dell’investimento non dipenderà dalla fortuna di chi investe, ma dall’andamento del mercato di riferimento.

Si tratta di un investimento conveniente?

La convenienza degli ETF dipende anzitutto dal fatto che essi costituiscono strumento finanziari a basso costo. Questo li rende quindi adatti a tutte le tasche. Inoltre, essendo questi quotati in borsa, possono essere comprati o venduti in qualsiasi momento, analogamente a tutti gli altri strumenti finanziari.

 

Per quale motivo bisogna quindi investire in ETF?

Anzitutto, chi decide di investire in ETF opta per un metodo di investimento che riduce ai minimi termini qualsiasi rischio a proposito. Questo perchè, la diversificazione che ne consegue debella la criticità del legame derivante dall’acquisto di singoli titoli.

Come se ciò non fosse ancora sufficiente, prima si accennava ai bassi costi di gestione. La loro composizione consente infatti di razionalizzarne le spese, favorendo in questo modo la compravendita di titoli. Se di rischio è possibile parlare, il carattere passivo degli ETF potrebbe suo malgrado rappresentare un problema nel caso di capovolgimenti negativi degli indici azionari.

Per qualsiasi altra informazione utile sul mondo finanziario, consultate il sito di consulenti finanziari indipendenti esperti, come https://soldiexpert.com/.

 

Altre guide e consigli sul trading binario

La giornata tipo di un trader forex Nel mondo del trading, come in molti altri settori lavorativi e non, la pianificazione e la dedizione sono due aspetti essenziali. Infatti per diventare un trader di successo bisogna non solo informarsi, studiare e aggiornarsi in continuazione, ma anche essere delle persone organizzate e ligie al dovere. Nel corso dell'articolo vi illustreremo,...
Trading forex per principianti Trading forex per principianti: come investire Il Forex è il mercato internazionale in cui sono scambiate le valute dei diversi paesi del mondo. Operare in questo settore può essere molto conveniente, ma è necessario conoscere bene le regole e le modalità di funzionamento per poter ottenere dei profitti. Vediamo tutti i dettagli relativi a trading ...
Investire forex: come affrontare il mercato Investire Forex consigli: l’abbiccì L’avvento dell’era digitale ha spianato la strada a nuove forme di trading, come quelle online. Da questo punto di vista, la scena è dominata dal Forex, ossia dal commercio in valute. Investire Forex conviene? È veramente semplice come un certo tipo di messaggio pubblicitario suggerisce? La verità non è confo...
Aumento di capitale. Le opportunità e i rischi del trading binario Negli ultimi anni il sogno dell'aumento di capitale ha contribuito alla crescita esponenziale del numero di trader sulle varie piattaforme per iniziare a operare in borsa. Sono moltissimi quelli che oggi riescono a fare soldi investendo sui mercati, grazie anche a piattaforme sempre più facili ed intuitive e alla richiesta di depositi minimi talvo...
Trading come professione: diventare un professionista? Fare trading come professione: i passi da seguire Il trading online consiste nella negoziazione di titoli, derivati, azioni, futures, valute e altri prodotti sui mercati finanziari, attraverso il Web. Il trading è considerato professione quando costituisce la principale attività del soggetto. Nel corso degli anni è cresciuto in modo notevole il num...
I 3 consigli chiave per impostare delle strategie di trading vincenti Per riuscire a guadagnare con il trading online è necessario seguire alcune regole e, in special modo questi tre consigli chiave, che permettono di impostare una strategia di trading vincente. 1. Impostare l'obiettivo finale che si vuole raggiungere Per poter realizzare un'ottima tecnica per ottenere un buon profitto sfruttando il trading di opzi...