Media mobile trading: perché è utile e quando usarla

Media mobile: una risorsa per l’analisi tecnica

L’analisi tecnica è una pratica molto diffusa nel trading. Lo è per un motivo semplice: è efficace. Consente infatti di comprendere lo stato in cui versa il mercato e di ricevere segnali circa il futuro dei prezzi. Insomma, è una fonte di informazioni importante. L’ingrediente principale dell’analisi tecnica è dato dagli indicatori, strumenti che, restituendo dei valori, suggeriscono le azioni da intraprendere. Tra gli indicatori più utilizzati figurano quelli “a base” di media mobile.

Cos’è la media mobile trading? Dal punto di vista estetico, appare come una linea che si muove insieme al prezzo. E’ il risultato di quanto è accaduto nei periodi precedenti. Ogni punto di questa linea è la media del prezzo registrato in un certo numero (che deve essere sempre lo stesso) di periodi precedenti. Il dato fondamentale per produrre una media mobile trading è arbitrario: il numero di periodi deve essere deciso dal trader, anche se, in situazioni normali (ossia in cui la media mobile non si accompagna con nessun altro strumento) si tende a considerare venti periodi. Arbitraria è anche la decisione circa l’ampiezza del time frame.

Quali informazioni restituisce la media mobile trading? In primo luogo, anche a un primo impatto visivo, rivela in che stato versa il mercato rispetto a quanto è accaduto nei periodi precedenti. Offre in una buona sostanza una visione di insieme. Ovviamente non è l’unica informazione che rilascia. Per esempio, viene considerato come un ottimo riferimento per individuare livelli di resistenza e di livelli di supporto “mobili”. Se il trend è discendente, la media mobile diventa un supporto. Se il trend è ascendente, la media mobile diventa una resistenza.

Analisi tecnica: l’utilizzo della media mobile

La media mobile si accompagna spesso ad altri strumenti. Ancora più frequentemente, si accompagna ad altre medie mobili. In buona sostanza, l’utilizzo di più medie mobili consente di avere una panoramica ancora più dettagliata e di ricevere segnali più approfonditi.

In genere si utilizza una media mobile veloce, ossia con pochi periodi, e una media mobile lenta, con più periodi. Il rapporto è spesso di 13 a 26. La prima è reattiva, la seconda è più lenta. I segnali vengono lanciato quando le due medie mobili interagiscono tra di loro. In particolare quando la lenta interagisce con la veloce. Questo metodo prende il nome di MACD, acronimo di Mobile Average Convergence e Divergence (in italiano, convergenza e divergenza di media mobile).

Ecco come si utilizza nello specifico. Quando le media mobile lenta incrocia la media mobile veloce dall’alto verso il basso, allora il segnale è ribassista. Quando l’incontro avviene dal basso verso l’alto, allora il segnale è rialzista.

Altre guide e consigli sul trading binario

Investire in Criptovalute: come fare trading di criptomonete? Le criptovalute al momento, e in realtà da un po' di tempo a questa parte, rappresentano un asset finanziario in crescita vertiginosa, infatti i numeri strabilianti spingono sempre più investitori verso questo mondo. Parlando di trading di monete virtuali, il concetto base da tenere bene in mente è volatilità poiché le principali conseguenze nel...
Come evitare le truffe di Trading Binario? Trading Binario: evitare le truffe! Le truffe di Trading Binario sono all'ordine del giorno a causa  della proliferazione di broker non regolamentati. Ma come fare per evitarle? Prima di tutta bisognerebbe sempre registrarsi su piattaforme di Trading online regolate dalla CONSOB, la Commissione Nazionale per le Società e la Borsa. Cos’è la CON...
Le 3 regole di successo del Trading Binario 2017 Trading Binario 2017: le regole chiave per avere successo Il Trading Binario è di sicuro uno degli strumenti d’investimento più in ascesa in questi ultimi anni. E' sufficiente notare quanto sono aumentati gli investimenti in pubblicità dei broker di opzioni binarie sui vari brand e società ad alta visibilità. Sempre più persone, intrigate dal b...
Segreti del Trading Binario: I trucchi per guadagnare con le opzioni binarie Un metodo che si sta rivelando molto redditizio,ovviamente in termini di profitti economici, è il trading binario. Tantissime sono le persone che negli ultimi anni, sperimentando nuovi metodi di guadagno su internet, hanno iniziato a praticare quest'attività, riuscendo a raccimolare delle buone somme da spendere successivamente in base alle proprie...
Guadagnare con il Trading Binario: consigli utili Come guadagnare con il trading binario? Guadagnare con il trading binario è possibile, tuttavia ci sono alcune regole e condizioni da seguire e rispettare per far sì che i guadagni superino le perdite. Trarre profitto con le opzioni binarie è possibile, ma fate attenzione! Fare trading con le opzioni binarie è un qualcosa abbastanza semp...
Migliori piattaforme Trading Online: novità aprile 2017 Quali sono le migliori piattaforme Trading Online del 2017? Chi vuole investire sui mercati finanziari deve usare i servizi offerti da un broker o un banca, che fungono da società di intermediazione. Cerchiamo quindi di presentare le migliori piattaforme trading online di aprile 2017. I parametri per definire le migliori piattaforme di tradin...