Investire nelle materie prime con il trading binario

Per investire nel trading online è fondamentale conoscere gli asset scelti. Quindi bisogna studiarne ogni aspetto: dall’andamento della specifica risorsa economica alla quotazione in tempo reale.

Nel trading online, per quanto riguarda le opzioni binarie e i CFD, gli asset sono divisi in quattro gruppi, cioè:

  1. le materie prime o commodities;
  2. le coppie di valute;
  3. le azioni;
  4. gli indici azionari.

In quest’articolo ci si soffermerà sul primo gruppo, ossia le materie prime.

Quali sono le materie prime più utilizzate nel trading binario?

Le materie prime possono essere:

  • coltivate e allevate e sono definite come commodities soft;
  • estratte, cioè le risorse minerarie, dette commodities hard.

Nel trading online esistono materie prime più o meno amate dai trader. Le commodities più conosciute sono sicuramente l’oro e il petrolio.

Asset oro: il bene rifugio per eccellenza

L’oro è una materia prima molto utilizzata negli investimenti finanziari e anche nel trading online.
Come mai?

  • è un asset molto conosciuto, quindi ricercare informazioni dettagliate e news sempre aggiornate è tutto sommato semplice;
  • il suo andamento generale sul mercato è abbastanza prevedibile, rispetto agli altri asset;
  • ha un elevato tasso di volatilità, il che significa che il prezzo dell’asset cambia numerose volte durante tutta la giornata di trading.
    In generale nel momento in cui il valore dell’oro aumenta in tempi di recessione, e si abbassa in tempi di espansione dell’economia, può essere un’ottima strategia investire il denaro, durante i periodi di maggiore instabilità economica e, quindi, di crisi;
  •  è semplice scambiarlo grazie alla sua liquidità, è un metallo prezioso, può essere riconosciuto e liquidato in ogni stato e il suo valore aumenta con il passare del tempo.

Asset petrolio: una risorsa mineraria fondamentale

Anche petrolio è una delle commodities più utilizzate nel trading online.
Il greggio, oltre a essere uno strumento finanziario molto amato, è anche una risorsa mineraria molto richiesta, da cui dipende ancora l’intera economia mondiale.

Non a caso è definito “l’oro nero”  proprio perché è un bene fondamentale. Si possono distinguere due tipologie di petrolio, scambiate in dollari e al barile, ossia:

  1. West Texas Intermediate Crude (WTI);
  2. Brent Crude.

Tra i principali fattori che influenzano il prezzo di questo asset c’è sicuramente la volatilità.

Proprio per questo, quando si decide di investire sul petrolio o sull’oro è importante essere aggiornati sulle principali news.

Le materie prime poco conosciute

Oltre all’oro e al petrolio, esistono molte altre materie prime, magari meno utilizzate e conosciute.

Vengono forniti asset di metalli preziosi come argento, platino, palladio, rame per quanto riguarda le risorse minerarie. Invece cacao, zucchero, grano, caffè, cotone per le commodities, che vengono coltivate.

Non tutti i broker online di trading binario hanno a disposizione un’offerta completa di ognuna di queste materie prime. Quindi il trader che desidera investire su un asset specifico deve informarsi se è disponibile sul suo broker di fiducia.

Altre guide e consigli sul trading binario

Investire nell’oro con le opzioni binarie La prima regola per poter guadagnare nelle opzioni binarie è conoscere bene gli asset con cui si vuole investire. Se il trader decide di investire i suoi soldi in una materia prima come l’oro deve conoscere tutto riguardo a uno degli asset più usati. L’oro: la materia prima più usata L'oro è una materia prima molto utilizzata, probabilmente perc...
Opzioni binarie falla: come sfruttarla? Opzioni binarie: la bacchetta magica L’ascesa delle opzioni binarie è dettata, in misura prevalente, dalla grande pressione pubblicitaria che i broker stanno esercitando. Uno dei messaggi più diffusi millanta infatti una presunta facilità di arricchimento. Le opzioni binarie sono facili da gestire e sarebbe quindi molto semplice produrre profitti c...
Opzioni binarie 60: come fare trading? Opzioni binarie 60 secondi opinioni Sono una delle soluzioni più gettonate nell’ambito del trading binario. Le opzioni binarie 60 secondi rappresentano una specifica tipologia di opzioni binarie che implica, come lascia presagire la stessa denominazione, una scadenza di appena 60 secondi. Un’ottima formula per fare scalping a fronte di una scadenz...
Importo minimo per aprire una posizione: panoramica delle offerte Trade minimo: le offerte migliori Sono molti gli elementi che vanno considerati quando un trader delle opzioni binarie è chiamato a scegliere un broker. Tra questi spicca importo minimo per aprire una posizione, noto più brevemente come “trade minimo”. Si tratta dell’investimento più piccolo che il broker consente di fare. Da questo punto di vi...
Opzioni Binarie Classiche Cosa sono le opzioni binarie classiche Le opzioni binarie classiche, note anche come opzioni digitali, sono opzioni a rendimento fisso con due soli possibili eventi.  Si vince o si perde. Ogni opzione ha un valore nominale, l’investitore deve quindi decidere un posizionamento “Call” o “Put”. Infatti ciò che conta nelle opzioni binarie è la t...
Le Opzioni Binarie Range: cosa sono e come funzionano Le opzioni binarie sono degli strumenti finanziari che si basano sull’andamento del prezzo di una materia prima, di un’azione, di un principale indice di borsa o di una coppia di valute. Permettono di ottenere profitti elevati con un investimento speculativo. Sono infatti tra i più utilizzati e amati dai trader che investono online. I broker ...