Opzioni binarie builder: di cosa si tratta e quali vantaggi offrono

Opzioni binarie: le tipologie

Uno dei pregi del trading binario è dato dalla varietà offerta dalle opzioni binarie. Il tutto a scapito di alcune convinzioni comuni che vedrebbero questo strumento di investimento come noioso e piatto (il meccanismo “binario” in effetti presta il fianco a queste accuse). Ad ogni modo, esistono vari tipi di opzioni binarie. Ciascuna si sposa con una particolare strategia ma anche a un determinato tipo di personalità.

Molto interessanti sono le opzioni binarie builder. Il nome dice tutto. Permettono, infatti, un ampio margine di manovra. Il trader può decidere qualsiasi cosa: non solo la scadenza e l’asset, ma anche i rendimenti. Detta così sembrerebbe l’invenzione del secolo, se non fosse per un particolare: se il trader aumenta il rendimento, diminuisce il rimborso. E’ quindi intuibile la ragion d’essere delle opzioni binarie builder: offrire uno strumento che possa adattarsi a tutti i tipi di trader, dai coraggiosi ai prudenti.

Le opzioni binarie builder sono un’arma a doppio taglio. Facciamo un esempio. Se un trader si fa cogliere dalle emozioni, e in particolar modo da un sentimento di rivalsa, magari dopo una sconfitta, modulerà i rendimenti verso l’alto, azzerando o quasi i rimborsi. Il rischio è evidente: perdere ancora capitale ed entrare in un pericolosissimo circolo vizioso.

Ciò non toglie che le opzioni binarie builder, se in mani esperte e capaci di assumere con sangue freddo le decisioni, possano rappresentare un ottimo strumento di profitto. Soprattutto, uno strumento di autodeterminazione come ce ne sono pochi nell’intero panorama del trading. Dopo tutto, è proprio il trader a decidere del suo futuro.

Opzioni Builder: cose utilizzarle

Appurato che le opzioni binarie builder costituiscono contemporaneamente una grande opportunità e un rischio, la domanda da porsi è: come utilizzarle al meglio? Non esiste una risposta valida per qualunque circostanza. La risposta migliore è quella che ogni trader si dà, ma non prima di aver analizzato il suo storico personale. La modulazione infatti non può prescindere dalla consapevolezza delle proprie capacità.

Ciò significa che se i nostri trade sono spesso vincenti, è consigliato un approccio anche meno prudente. Se ultimamente stiamo invece attraversando un periodo fiacco, è bene non avventurarsi in iniziative troppo rischiose.

C’è però un caso in cui le opzioni builder possono essere utilizzate in modo uniforme, ossia con una formula che vada bene per l’intera categoria: il caso dei neofiti. Quando un trader poco esperto si avventura per le prime volte nel mercato, è bene che scelga le builder più prudenti proprio perché è quasi certo che andrà, vista la poca esperienza, incontro a perdite.

Ad ogni modo, questo è in genere l’offerta di opzioni builder.

  • Rendimento 70% / rimborso 10%
  • Rendimento 62% / rimborso 20%
  • Rendimento 55% / rimborso 30%
  • Rendimento 36% / rimborso 50%
  • Rendimento 28% /rimborso 60%
  • Rendimento 18% / rimborso 70%
  • Rendimento 10% / rimborso 80%

Il consiglio, nel caso dei trader poco esperti, è di modulare un rendimento al 10% e un rimborso all’80%, oppure di scegliere la forma immediatamente successiva: rendimento al 18% e rimborso al 70%.

Altre guide e consigli sul trading binario

Investire in borsa: boom quotazioni criptovalute Il mondo della borsa ha sempre affascinato chiunque, compresi coloro che della Borsa capiscono poco o niente. Un tempo investire in Borsa era un lusso per pochi, uno spazio dedicato a ben pochi eletti. Internet, ancora una volta, ha stravolto ogni cosa. Ha stravolto il significato stesso di fare trading, di guadagnare soldi online e di investire d...
Importo minimo per aprire una posizione: panoramica delle offerte Trade minimo: le offerte migliori Sono molti gli elementi che vanno considerati quando un trader delle opzioni binarie è chiamato a scegliere un broker. Tra questi spicca importo minimo per aprire una posizione, noto più brevemente come “trade minimo”. Si tratta dell’investimento più piccolo che il broker consente di fare. Da questo punto di vi...
Opzioni binarie Ladder Cosa sono le opzioni Ladder? Le opzioni binarie Ladder si basano su una serie di livelli di prezzo allineati paralleli ad intervalli, tipo a scala (dal nome Ladder), con un valore superiore e uno inferiore per ogni gradino. Sono uno strumento molto redditizio con percentuali di vincita che arrivano fino al 1500%. Il guadagno è così cons...
Opzioni binarie opinioni: ecco quelle da smentire Opzioni binarie: i falsi miti da sfatare Intorno alle opzioni binarie si è detto tutto e il contrario di tutto. Ancora oggi la questione opzioni binarie opinioni rimane spinosa. Alcuni miti, tanto per cominciare, vanno sfatati. Ecco quali. Le opzioni binarie sono una truffa. Questo non è vero. O, almeno, esistono alcuni soggetti che la interpretan...
Investire nell’oro con le opzioni binarie La prima regola per poter guadagnare nelle opzioni binarie è conoscere bene gli asset con cui si vuole investire. Se il trader decide di investire i suoi soldi in una materia prima come l’oro deve conoscere tutto riguardo a uno degli asset più usati. L’oro: la materia prima più usata L'oro è una materia prima molto utilizzata, probabilmente perc...
Trading binario 60 secondi Trading binario 60 secondi: cos’è? Il trading online assume diverse sfumature, una delle più apprezzate è il trading binario 60 secondi. Le opzioni binarie 60 secondi assicurano di fatti margini di guadagno molto interessanti, corrispondenti di solito al 75%. Sono uno strumento dalla natura puramente speculativa che dispone di una scadenza pre-impo...