Opzioni Binarie One Touch

Le opzioni binarie One-Touch sono una tipologia di opzione binaria e offrono un ritorno molto elevato, fino al 500% del capitale.

Per vincere il prezzo del bene deve arrivare a uno preciso punto, stabilito dal broker, almeno una volta prima della scadenza.

Solitamente tutti i maggiori broker di trading binario danno la possibilità di investire in questa tipologie.

Opzioni Binarie One Touch vs Opzioni Binarie Call/Put

Rispetto alle classiche opzioni binarie Call/Put in cui è necessario prevedere se il prezzo di un asset aumenterà o diminuirà in uno specifico lasso di tempo, nelle Opzioni Binarie One Touch bisogna stabilire se il prezzo di un asset riuscirà a raggiungere il prezzo stabilito dal broker.

Questa è la differenza sostanziale tra le due tipologie, poiché, per il resto sono praticamente uguali.

Investire con Opzioni Binarie One Touch

Investendo denaro con le Opzioni Binarie One Touch di solito sono garantiti (sempre con il dovuto margine di rischi) ritorni di minimo 200-250% a un massimo di del 500%.

Ad esempio se il ritorno è del 300% e si puntano 50€ è possibile guadagnare 200€: 150€ di denaro netto (ossia il 300%) più i 50€ dell’investimento iniziale.

E’ chiaro che un guadagno maggiore va di pari passo con un rischio più alto. Infatti le Opzioni Binarie One Touch sono più rischiose delle normali Call/Put in quanto i prezzi da raggiungere sono stabiliti dal broker.

Come vengono stabiliti i prezzi dal broker?

La piattaforma in cui si decide di investire in opzioni binarie One Touch stabilisce e seleziona il prezzo da raggiungere in base a studi, calcoli e analisi del mercato. 

Tuttavia anche il broker può sbagliare, infatti non di rado capita che i prezzi si muovano in una specifica direzione, spinti da notizie finanziarie o da dati macroeconomici .

Il trader deve impiegare anche un calendario economico, per essere aggiornato sulle novità così da valutare e interpretare le proposte del proprio broker.

Guadagni alti con le opzioni binarie One-Touch

Come si è detto investendo in opzioni binarie One Touche, i guadagni, così come il rischio, sono più alti.

Nel caso in cui il broker scelto offra un alto livello di payout e, analizzando il movimento dell’asset, emerge che il prezzo può toccare quel punto, è possibile aumentare il margine di profitto, andando ad aggiungere un’ operazione su un’opzione binaria classica svolta sull’ opzione One-Touch in corso.

Facciamo un esempio per capire meglio come funziona. Si ha un’ opzione binaria One Touch che offre un payout del 300% “in the money”.

Si capisce però che c’è la possibilità di guadagnare se si compra l’opzione One-Touch, e che il prezzo andrà oltre al prezzo fissato dal broker (questo può essere appurato studiando le news).

Con questo esempio si comprende l’estrema importanza di visionare le notizie economiche, poiché è possibile cambiare la strategia in corso e guadagnare di più!

Quindi quando si nota che i segnali di mercato indicano che questi reagisca sia con un acquisto di massa o con una vendita notevole, è consigliato eseguire una “CALL” sulla stessa attività.

Si sarà “in the money” su uno dei due commerci, ma anche in “out of the money” su uno dei due. Ipotizzando anche una perdita del 100% dal commercio “out of the money”, i versamenti sui “in the money” saranno comunque notevoli.

 

La strategia appena spiegata va adottata solo quando i punti di payout sono alti e facilmente raggiungibili dal valore dell’asset.

Opzioni binarie OneTouch e la volatilità

E’ proprio la volatilità a rendere le opzioni binarie One Touch la scelta migliore.

Tuttavia, nel caso in cui la volatilità sia alta, un commercio Alto/Basso non è un buon investimento. Ma è proprio la volatilità a poter dare al prezzo la spinta di cui ha bisogno per toccare il punto di payout sia alto che basso.

Il principale vantaggio delle opzioni binarie One Touch sta nel fatto che il prezzo deve toccare il punto di payout una sola volta.

Infatti se il prezzo chiude lontano dal punto di payout, ma in fase di  commercio ha toccato anche una sola volta il punto, è ancora considerato “in the money”.

 

Altre guide e consigli sul trading binario

Investire nel palladio con le opzioni binarie Il palladio è uno specifico materiale che fa parte del gruppo del platino e che viene estratto da alcuni minerali di rame e nichel. Si caratterizza per determinati aspetti, quali: la duttilità, ovvero la capacità di deformarsi; la capacità di catalizzazione, cioè essere in grado di provocare una catalisi; la sfaldatura, ossia ...
Le Opzioni Binarie Range: cosa sono e come funzionano Le opzioni binarie sono degli strumenti finanziari che si basano sull’andamento del prezzo di una materia prima, di un’azione, di un principale indice di borsa o di una coppia di valute. Permettono di ottenere profitti elevati con un investimento speculativo. Sono infatti tra i più utilizzati e amati dai trader che investono online. I broker ...
Opzioni Binarie Classiche Cosa sono le opzioni binarie classiche Le opzioni binarie classiche, note anche come opzioni digitali, sono opzioni a rendimento fisso con due soli possibili eventi.  Si vince o si perde. Ogni opzione ha un valore nominale, l’investitore deve quindi decidere un posizionamento “Call” o “Put”. Infatti ciò che conta nelle opzioni binarie è la t...
Investire nelle materie prime con il trading binario Per investire nel trading online è fondamentale conoscere gli asset scelti. Quindi bisogna studiarne ogni aspetto: dall’andamento della specifica risorsa economica alla quotazione in tempo reale. Nel trading online, per quanto riguarda le opzioni binarie e i CFD, gli asset sono divisi in quattro gruppi, cioè: le materie prime o commodities;...
Investire in petrolio con le opzioni binarie Il petrolio, definito come l’oro nero, è una delle maggiori materie prime, da cui non solo dipende l’economia di tutto il pianeta, ma che è anche in grado di influenzare il settore industriale, commerciale e quello dei trasporti. Esistono due tipologie di petrolio, scambiato in dollari e al barile: West Texas Intermediate Crude (WTI); Br...
Investire nelle valute con il trading binario Quando si investe in opzioni binarie scegliere l'asset giusto è fondamentale. Inoltre prima di optare per l'uno per l'altro è importante conoscerli in modo dettagliato. Il trader può spaziare tra 4 diverse categorie, tra cui le materie prime, le coppie di valute, i maggiori indici e i titoli azionari di società quotate nel mercato borsistico. ...