Strategia Trading Binario a 60 Secondi

Il trading binario a 60 secondi è un sistema che permette di guadagnare circa il 70% del capitale investito in un periodo di tempo brevissimo. Previsioni da fare velocemente che consentono di raggiungere alte performance seguendo strategie che spesso si rivelano vincenti.

Trading Binario a 60 Secondi: Cos’è?

Con il termine trading binario a 60 secondi si intende quella operazione in cui la previsione al rialzo o al ribasso di un singolo Asset è riferita ad un tempo assai limitato. Come indicato nella definizione dell’operazione infatti si tratta di pronosticare un eventuale rialzo o ribasso di valuta, azioni o materie prime con scadenza ad un minuto.

In teoria tutti gli Asset possono offrire questa opportunità, mentre in pratica spesso la scelta è limitata. Alcuni broker arrivano a proporre anche una sola tipologia di Asset disponibile per operare a 60 secondi. Può quindi accadere di ritrovarsi a fare previsioni esclusivamente sulle varie coppie di valute.

Come è facile intuire in un periodo di tempo così breve anche piccolissime oscillazioni di prezzo possono diventare veramente importanti. Come per le altre operazioni relative alle opzioni binarie, anche il sistema a 60 secondi prevede un importo minimo ed uno massimo di investimento, ed è possibile sapere la quota di pay-out ancor prima di effettuare l’acquisto.

Trading Opzioni Binarie a 60 secondi: Regole Principali

Per operare nel mercato del trading binario vi sono importanti regole da seguire che permetteranno, soprattutto ai meno esperti, di non perdere in brevissimo tempo tutto il capitale investito. L’opzione a 60 secondi deve infatti seguire le stesse regole del trading binario tradizionale, ovvero:

  • Scelta del broker con il quale si vuole operare;
  • Scelta della tipologia di Asset (valuta, titoli azionari, indici azionari o materie prime);
  • Scelta tra rialzo oppure ribasso del titolo;
  • Scelta dell’importo che si vuole investire su ogni singola operazione.

Per quanto riguarda il broker è sempre preferibile optare per piattaforme che offrano una ampia scelta di Asset su cui operare. La decisione sulla tipologia di bene su cui effettuare la previsione dipenderà esclusivamente dalla vostra preferenza.

Occorre tener presente che alcuni broker offrono anche una percentuale di pay-out anche in caso di perdita. Quest’ultima, che generalmente si aggira intorno al 10/15% permetterà all’investitore di non perdere completamente il capitale investito in caso di errata previsione. L’ultima considerazione riguarda l’importo da investire.

A differenza del trading tradizionale e del Forex, in questo tipo di operazioni si può perdere soltanto la cifra investita nell’operazione e non un capitale maggiore. Considerato anche il breve lasso di tempo dell’operazione è sempre consigliabile non investire l’intero capitale in una singola opzione, ma cercare di diversificare gli investimenti.

Strategie Opzioni Binarie 60 secondi: Metodi Vincenti

Trattandosi di previsioni a brevissima scadenza le opzioni binarie a 60 secondi sono spesso considerate come vere e proprie scommesse. Per questo motivo è molto importante saper leggere bene i grafici di prezzo dell’Asset che avrete prescelto.

Una tecnica che molto spesso si rivela vincente consiste nell’operare nel momento in cui ci si trova in presenza di forti Trend, oppure durante il rilascio di importanti notizie economiche che potrebbero scaturire immediati rialzi o ribassi di un singolo Asset.

In ogni caso mai lasciarsi prendere dalle emozioni e non investire il 100% del capitale su una singola operazione. Sarebbe consigliabile investire invece una percentuale che si aggira sul 5% dell’intero capitale, in modo tale da poter facilmente recuperare eventuali perdite.

L’importanza dei grafici nelle strategie di trading binario

La principale caratteristica per una buona riuscita nel trading opzioni binarie 60 secondi è la capacità di lettura dei grafici di mercato attraverso gli oscillatori. Uno degli strumenti maggiormente utilizzati è l’oscillatore RSI, ovvero Relative Strenght Index. Attraverso questo strumento è possibile conoscere il trend in atto di un singolo elemento prima che questo si verifichi sul grafico di prezzo.

Un titolo ipercomprato oppure ipervenduto potrà fornire importanti elementi nella decisione da prendere per un trading opzioni binarie a 60 secondi di successo, suggerendo un rialzo quando ci troviamo in fase di ipercomprato oppure un ribasso se la tendenza è verso una forte vendita dei titoli.

Altre guide e consigli sul trading binario

Investire in opzioni binarie e guadagnare nel 2017 Opzioni binarie: perché sono efficaci Il trading binario è spesso bistrattato dall’opinione pubblica perché accomunato al gioco d’azzardo e alle truffe. Responsabili di questa percezione negativa sono quei broker disonesti che ancora proliferano, ma che è comunque facile evitare. E’ sufficiente verificare il possesso della licenza e la trasparenza...
Opzioni binarie Ladder Cosa sono le opzioni Ladder? Le opzioni binarie Ladder si basano su una serie di livelli di prezzo allineati paralleli ad intervalli, tipo a scala (dal nome Ladder), con un valore superiore e uno inferiore per ogni gradino. Sono uno strumento molto redditizio con percentuali di vincita che arrivano fino al 1500%. Il guadagno è così cons...
Trading di opzioni binarie demo Trading di opzioni binarie demo: opzioni binarie, in cosa consistono ? Le Opzioni Binarie sono una forma di investimento molto semplice da utilizzare e per questo in continua espansione. Si chiamano binarie perché bisogna scegliere fra due possibili investimenti: al rialzo o al ribasso. Le Opzioni Binarie consentono di fare trading su asset di val...
Truffe opzioni binarie: come evitare i broker disonesti Opzioni binarie: le truffe ci sono ma si possono evitare L’immaginario collettivo considera le opzioni binarie un ricettacolo di disonestà. Questo è vero solo in rari casi, ma è sufficiente una mela marcia per compromettere la credibilità dell’intero comparto. La questione ruota attorno ai broker: quando le opzioni binarie diventano una truffa, la...
Investire in argento con le opzioni binarie Dopo l’oro, l’argento è il metallo più utilizzato. Estratto per migliaia di anni, durante il ventesimo secolo è stato considerato come "il metallo prezioso dei poveri". Attualmente la sua produzione è concentrata in Perù, responsabile di oltre il 30% della produzione del pianeta. E' una valida risorsa mineraria, che serve per creare prodotti ...
Opzioni Binarie: asset, investimento, previsione e rimborso Opzioni Binarie: gli elementi del trading binario Nel momento in cui si decide di investire nel trading di opzioni binarie è fondamentale conoscere gli elementi cardine, le loro caratteristiche, i margini di guadagno, le scadenze ecc. Prima di tutto ribadiamo cosa sono le opzioni binarie. Si tratta di un vero e proprio strumento finanziario che...