Trading binario 60 secondi

Trading binario 60 secondi: cos’è?

Il trading online assume diverse sfumature, una delle più apprezzate è il trading binario 60 secondi. Le opzioni binarie 60 secondi assicurano di fatti margini di guadagno molto interessanti, corrispondenti di solito al 75%. Sono uno strumento dalla natura puramente speculativa che dispone di una scadenza pre-impostata (60 secondi appunto).

Il trader deve compiere una previsione a brevissimo termine ed è quindi essenziale operare velocemente, stabilendo l’entità dell’investimento e i criteri da impiegare per la definizione del pronostico oggetto dell’opzione binaria.

La grande appetibilità per gli investitori non deriva solo dai margini di profitto ma anche dalla frequenza con cui si può intervenire sul mercato, basti pensare al confronto con le opportunità di trading giornaliero. I potenziali profitti delle opzioni binarie sono pressoché illimitati e sono dipesi dalle abilità del trader e dai segnali offerti dal mercato.

Trading binario 60 secondi: come operare in questo settore

Il processo che porta a investire nelle opzioni binarie 60 secondi è molto semplice. Il primo passaggio è costituito dalla selezione dell’asset, ve ne sono di inerenti ai mercati azionari, materie prime, valute e indici.

Segue la previsione, che, come suggerisce il nome stesso dell’investimento, è di tipo binario. Tradotto in altri termini il trader deve scegliere se il prezzo, all’interno del periodo di scadenza, è destinato a salire oppure a scendere.

Qualora si ritenga che il prezzo salga nel tempo, sarà acquistata una opzione binaria denominata di tipo call, mentre se il trader pensa che il prezzo scenderà, andrà ad acquistare una opzione binaria che viene definita put.

Il passaggio successivo è rappresentato dalla selezione dell’entità del capitale da investire. Si tratta dell’ultimo punto da seguire nel processo di investimento nel campo delle opzioni binarie.

È una fase molto importante e delicata. Se l’investimento si rivelerà corretto il profitto infatti supera di frequente il 70% del capitale in oggetto. Qualora invece l’investimento si dimostri sbagliato, il trader perderà completamente il capitale investito.

È facile comprende quindi che utilizzare la totalità delle proprie risorse in un’unica opzione binaria è tendenzialmente fallimentare. Saper gestire il proprio budget è uno dei requisiti di ogni buon trader, soprattutto se vuole avvicinarsi alle opzioni 60 secondi.

Risulta conveniente, in linea di massima, mettere a repentaglio, per ogni opzione, non oltre il 5% del capitale globalmente disponibile. Ciò significa che se si ha a disposizione 100 euro, è conveniente eseguire investimenti su singola opzione non superiori a 5 euro.

In caso di perdita avremo una perdita corrispondente al 5% del capitale disponibile, una percentuale che può essere agevolmente recuperata.

Per maggiori informazioni sui broker di opzioni binarie, vi invitiamo a seguire questo nostro precedente approfondimento.

Altre guide e consigli sul trading binario

Opzioni binarie 60: come fare trading? Opzioni binarie 60 secondi opinioni Sono una delle soluzioni più gettonate nell’ambito del trading binario. Le opzioni binarie 60 secondi rappresentano una specifica tipologia di opzioni binarie che implica, come lascia presagire la stessa denominazione, una scadenza di appena 60 secondi. Un’ottima formula per fare scalping a fronte di una scadenz...
Opzioni binarie 60 secondi opinioni: i miti da sfatare Opzioni binarie 60 secondi: cosa sono Le opzioni binarie 60 secondi sono una variante delle opzioni binarie classiche. Una variante un po’ estrema, dal momento che si basano su una scadenza di appena un minuto. Ciò pone in essere delle dinamiche abbastanza diverse dal solito. Il ritmo di trading è frenetico e l’approccio è da Scalping. Cerchiamo di...
Le Opzioni Binarie Range: cosa sono e come funzionano Le opzioni binarie sono degli strumenti finanziari che si basano sull’andamento del prezzo di una materia prima, di un’azione, di un principale indice di borsa o di una coppia di valute. Permettono di ottenere profitti elevati con un investimento speculativo. Sono infatti tra i più utilizzati e amati dai trader che investono online. I broker ...
Importo minimo per aprire una posizione: panoramica delle offerte Trade minimo: le offerte migliori Sono molti gli elementi che vanno considerati quando un trader delle opzioni binarie è chiamato a scegliere un broker. Tra questi spicca importo minimo per aprire una posizione, noto più brevemente come “trade minimo”. Si tratta dell’investimento più piccolo che il broker consente di fare. Da questo punto di vi...
Investire nel palladio con le opzioni binarie Il palladio è uno specifico materiale che fa parte del gruppo del platino e che viene estratto da alcuni minerali di rame e nichel. Si caratterizza per determinati aspetti, quali: la duttilità, ovvero la capacità di deformarsi; la capacità di catalizzazione, cioè essere in grado di provocare una catalisi; la sfaldatura, ossia ...
Investire in argento con le opzioni binarie Dopo l’oro, l’argento è il metallo più utilizzato. Estratto per migliaia di anni, durante il ventesimo secolo è stato considerato come "il metallo prezioso dei poveri". Attualmente la sua produzione è concentrata in Perù, responsabile di oltre il 30% della produzione del pianeta. E' una valida risorsa mineraria, che serve per creare prodotti ...