Trading binario 60 secondi

Trading binario 60 secondi: cos’è?

Il trading online assume diverse sfumature, una delle più apprezzate è il trading binario 60 secondi. Le opzioni binarie 60 secondi assicurano di fatti margini di guadagno molto interessanti, corrispondenti di solito al 75%. Sono uno strumento dalla natura puramente speculativa che dispone di una scadenza pre-impostata (60 secondi appunto).

Il trader deve compiere una previsione a brevissimo termine ed è quindi essenziale operare velocemente, stabilendo l’entità dell’investimento e i criteri da impiegare per la definizione del pronostico oggetto dell’opzione binaria.

La grande appetibilità per gli investitori non deriva solo dai margini di profitto ma anche dalla frequenza con cui si può intervenire sul mercato, basti pensare al confronto con le opportunità di trading giornaliero. I potenziali profitti delle opzioni binarie sono pressoché illimitati e sono dipesi dalle abilità del trader e dai segnali offerti dal mercato.

Trading binario 60 secondi: come operare in questo settore

Il processo che porta a investire nelle opzioni binarie 60 secondi è molto semplice. Il primo passaggio è costituito dalla selezione dell’asset, ve ne sono di inerenti ai mercati azionari, materie prime, valute e indici.

Segue la previsione, che, come suggerisce il nome stesso dell’investimento, è di tipo binario. Tradotto in altri termini il trader deve scegliere se il prezzo, all’interno del periodo di scadenza, è destinato a salire oppure a scendere.

Qualora si ritenga che il prezzo salga nel tempo, sarà acquistata una opzione binaria denominata di tipo call, mentre se il trader pensa che il prezzo scenderà, andrà ad acquistare una opzione binaria che viene definita put.

Il passaggio successivo è rappresentato dalla selezione dell’entità del capitale da investire. Si tratta dell’ultimo punto da seguire nel processo di investimento nel campo delle opzioni binarie.

È una fase molto importante e delicata. Se l’investimento si rivelerà corretto il profitto infatti supera di frequente il 70% del capitale in oggetto. Qualora invece l’investimento si dimostri sbagliato, il trader perderà completamente il capitale investito.

È facile comprende quindi che utilizzare la totalità delle proprie risorse in un’unica opzione binaria è tendenzialmente fallimentare. Saper gestire il proprio budget è uno dei requisiti di ogni buon trader, soprattutto se vuole avvicinarsi alle opzioni 60 secondi.

Risulta conveniente, in linea di massima, mettere a repentaglio, per ogni opzione, non oltre il 5% del capitale globalmente disponibile. Ciò significa che se si ha a disposizione 100 euro, è conveniente eseguire investimenti su singola opzione non superiori a 5 euro.

In caso di perdita avremo una perdita corrispondente al 5% del capitale disponibile, una percentuale che può essere agevolmente recuperata.

Per maggiori informazioni sui broker di opzioni binarie, vi invitiamo a seguire questo nostro precedente approfondimento.

Altre guide e consigli sul trading binario

Investire nel platino con le opzioni binarie Il platino è un materiale molto prezioso, tra i più rari sulla Terra e si trova all’interno dei meteoriti. Questo metallo viene impiegato soprattutto nel settore dei gioielli, circa il 50%, come componente dei convertitori catalitici nei motori o nel campo medico. Attualmente la maggior parte del platino estratto proviene dal continente afric...
Come funzionano le opzioni binarie? Come funzionano le opzioni binarie: la scelta del broker Operare con le opzioni binarie è possibile solo a condizione di disporre di un broker online, società che fornisce all’utente la piattaforma che gli consente l’esecuzione delle attività di trading. È consigliabile appurare che il broker sia autorizzato dalla Consob, e abbia ottenuto feedback ...
Investire nei titoli azionari con il trading online Le azioni quotate in Borsa Prima di investire nel trading online, sia che si tratti delle opzioni binarie sia per i CFD, è necessario studiare e analizzare i singoli asset. Infatti ogni aspetto, caratteristica o variazione dell’asset scelto va analizzata e monitorata costantemente. Non serve essere esperti in ogni asset, anche perché ne sono...
Investire nel rame con le opzioni binarie Pur non essendo comune come l’oro e il petrolio, il rame è un materiale molto utilizzato specialmente nella produzione industriale, nei trasporti, nelle condutture di gas e di acqua potabile, nella coniazione di monete e infine è alla base della realizzazione di grandi opere. Il rame è uno dei metalli che detiene le migliori qualità e diverse pr...
Investire nell’oro con le opzioni binarie La prima regola per poter guadagnare nelle opzioni binarie è conoscere bene gli asset con cui si vuole investire. Se il trader decide di investire i suoi soldi in una materia prima come l’oro deve conoscere tutto riguardo a uno degli asset più usati. L’oro: la materia prima più usata L'oro è una materia prima molto utilizzata, probabilmente perc...
Truffe opzioni binarie: come evitare i broker disonesti Opzioni binarie: le truffe ci sono ma si possono evitare L’immaginario collettivo considera le opzioni binarie un ricettacolo di disonestà. Questo è vero solo in rari casi, ma è sufficiente una mela marcia per compromettere la credibilità dell’intero comparto. La questione ruota attorno ai broker: quando le opzioni binarie diventano una truffa, la...