Strategie trading, limiti e vantaggi dello Swing Trading

Strategie trading: strategia Forex Swing Trading

Nel novero delle strategie di trading online lo Swing Trading è indubbiamente una delle più immediate e facili da comprendere, ma soprattutto da mettere in pratica (ciò non significa che sia priva di rischi). Dal punto di vista operativo è un approccio valido soprattutto nell’ambito degli investimenti Forex.

Questa strategia sfrutta esclusivamente le tendenze pronunciate. Tradotto in altri termini, operare uno Swing Trade conduce all’apertura di una posizione nella fase iniziale di una tendenza al rialzo, che verrà chiusa al termine della tendenza stessa.

Un precetto teorico valido e all’apparenza semplice, ma non così immediato da porre in essere. Un trend generale, infatti, non è sempre del tutto uniforme, presenta piuttosto diverse irregolarità. Vi sono quindi due modalità operative relative Swing Trading, cerchiamo di comprenderne i rispettivi vantaggi.

Swing Trading per principianti

Qualora il trader sia un neofita, è consigliabile impiegare la variante meno complessa. In questo caso si andranno ad aprire e chiudere le posizioni in rapporto ai vari movimenti che compongono la tendenza. Per tale ragione è necessario aprire, in modo puntuale, quando la tendenza va a risalire e chiudere invece quando fa la sua comparsa un movimento al ribasso.

Questa variante non risulta spesso la più profittevole e comunque non consentirà di realizzare importanti guadagni, salvo che non riusciate a prendere posizione allo stesso tempo su differenti tendenze. In alternativa si può applicare la versione più complessa, ma dovrete essere in possesso di una certa esperienza nel Forex ed essere abituati a verificare puntualmente i fattori tecnici del cross preso in esame.

Swing Trading, la versione classica

Lo Swing Trading nella sua versione classica prevede investimenti sulla tendenza stessa. Per essere vincenti dovrete controllare in modo puntuale i dati in vostro possesso e intuire, o per meglio dire anticipare, una fase di indebolimento della tendenza, così da chiudere tutte le posizioni prima di andare incontro a pesanti perdite.

Perché lo Swing Trading risulti profittevole, le posizioni aperte devono essere chiuse poco prima del momento in cui si produce l’inversione di tendenza. Per minimizzare i rischi è conveniente intervenire con degli stop loss order, una tecnica da associare a un controllo minuzioso delle informazioni disponibili, il vero elemento che consente di prevedere l’inversione di tendenza.

A prima vista si può ritenere che lo Swing Trading sia una strategia banale e alla portata di tutti, ma conviene metterla in pratica con grande attenzione. Vi sono infatti diversi fattori di rischio da considerare, richiede, in modo particolare, una verifica costante degli aggiornamenti e una generale competenza approfondita relativa alle dinamiche di mercato.

Fateci sapere se avete trovato utile questo nostro approfondimento e quali altri temi vorreste che trattassimo.

Altre guide e consigli sul trading binario

Strategie vincenti Opzioni Binarie 60 secondi Le opzioni binarie 60 secondi sono sicuramente tra le più interessanti in assoluto, specialmente per chi si è approcciato da poco nel mondo del trading binario e ha tutta l'intenzione di trarne giovamento rapidamente. Scopriamo insieme tutte le caratteristiche principali di questa particolare forma, capace di garantire ottimi profitti in un inte...
Strategie Opzioni Binarie: Supporti e Resistenze, gli indicatori di analisi tecnica Quando si decide di approcciarsi al mondo del trading binario, è necessario comprendere come l'analisi tecnica sia uno degli approcci fondamentali dell'investimento finanziario. Prima di addentrarci nel mondo di supporti e resistenze, vale la pena spendere due parole su cosa sia tale analisi. I concetti base dell'analisi tecnica Alcuni dei concet...
Trading binario: strategie da adottare nel 2017 Per trading binario si intende l’acquisto delle famose opzioni binarie, note nell’ambiente finanziario anche come “opzioni digitali”. Si tratta di contratti in grado di far guadagnare chi prevede il giusto andamento di un asset, che altro non è che una coppia di valute, azioni, materie prime o titoli. Questo modo di fare trading sta ottenendo un...
Le 3 migliori strategie di Trading sul Forex Il trading sul Forex è una strategia utilizzata per poter sfruttare le fluttuazioni del mercato. Infatti il termine significa Foreign Exchange, ovvero scambio di valute estere. Gli speculatori che cercano di investire su questo tipo di operazioni finanziarie, sfruttano la differenza di valore per poter trarre del guadagno. Ma quali sono le tecni...
Strategie trading opzioni binarie: il fattore trend Opzioni binarie: due approcci strategici Le opzioni binarie spesso vengono associate al gioco d’azzardo, aprendo la strada ad accuse di truffa ai danni dei poveri investitori. In effetti, la struttura particolare del trading binario porge un po’ il fianco (è in stile “o la va lo spacca”). Ciò non toglie, però, che le opzioni binarie impongano stud...
Strategie Trading Intraday: cosa sono e come funzionano? Con il trading intraday si approfitta di lievi flessioni di prezzo per acquistare o vendere un qualsiasi strumento finanziario nell'arco delle 24 ore o, addirittura, più volte nello stesso giorno. Come si intuisce è un giochetto lucrativo, ma anche estremamente pericoloso per i principianti o per coloro che non adottano precise strategie trading in...