Trading online: la strategia del Money Management

Il trading online non deve essere vissuto assolutamente come un gioco o una scommessa. Si tratta di una vera e propria attività finanziaria caratterizzata da regole ben precise, che vanno seguite per evitare che il capitale investito venga perso. Le norme per ottenere successo sono velocità, lucidità, concentrazione, ma anche esperienza. Appare fondamentale non dover farsi prendere dalla componente emotiva che è quella che tante volte spinge all’errore, anche banale. L’ansia o anche la brama di alti guadagni sono gli acerrimi nemici di un trader perfetto, la cui arma principale sarà invece il distacco.

Imparare a gestire il rischio e a fronteggiare le grosse perdite dovrebbero essere le mosse principali perché un trader riesca ad avere successo in questo campo. Per ottenere guadagni non bisogna sapere solo quando acquistare e vendere titoli, ma anche come investire.

Money Management, come imparare a gestire il rischio

Nel trading online bisogna imparare prima di ogni altra cosa a gestire il rischio. Secondo gli esperti la strategia del Money Management è infatti la più importante per investire il capitale ed evitare le potenziali perdite. Questa tecnica comprende una serie di regole che mirano ad aumentare i nostri profitti.

La gestione del rischio equivale a saper amministrare il denaro per un maggiore controllo sia sui guadagni che sulle perdite. La strategia di Money Management si avvale, infatti, di alcuni tasselli importanti:

  1. Dobbiamo evitare le spese eccessive e fuori dalla portata del trader;
  2. Bisogna scegliere gli investimenti che possono essere più redditizi;
  3. Prendere le decisioni a mercato chiuso;
  4. Saper diversificare senza cadere nell’eccesso;
  5. Non dobbiamo farci influenzare dai media nazionali sulla finanza;
  6. Se in un mese si perde il 6% bisogna fermarsi e ricominciare il mese successivo;
  7. Bisogna provare la strategia mediante delle simulazioni e dunque con capitale virtuale. Si passerà al denaro reale solo quando si avrà la certezza di essere pronti ad operare sul mercato;
  8. Il rischio va calcolato sulla base dell’operatività: maggiore è l’operatività, minore deve essere il livello di rischio;
  9. Non bisogna fossilizzarsi su investimento che non rende perché rappresenta una posizione in perdita. Bisogna capire quando abbiamo fatto un passo falso e saper prenderne atto per evitare ulteriori perdite;
  10. Dobbiamo cercare di ottimizzare le posizioni di guadagno.

I consigli, sopra riportati, ovviamente cambiano a seconda della situazione in cui ci si trova e non garantiscono in modo sicuro il successo. Come già detto in precedenza, l’investitore deve saper agire senza farsi prendere dalla componente emotiva ed emozionale.

La strategia del Money Management, nota anche come “gestione del rischio”, si suddivide in due parti importanti: il risk management, ovvero gestione del rischio e position sizing. Il risk management permette al trader di controllare la posizione presa nei confronti del mercato dopo un investimento, mentre il position sizing consente di capire quanto denaro investire in ogni singola operazione, prendendo come punto di riferimento i vari sottostanti, noti come assets, presenti nel nostro portafoglio.

Si tratta di una tecnica che mira, dunque, a mantenere il capitale, limitando il rischio di perdita, che è poi l’obiettivo principale di qualsiasi trader. Saper gestire il denaro investito rappresenta la mossa principale perché questa attività possa essere redditizia.

Money Management, cosa significa differenziare

Quando adottiamo la tecnica del Money Management dobbiamo mettere in campo alcune importanti attività per la gestione del capitale, quali: la formazione del portafoglio, la diversificazione, imparare ad investire e a valutare i rischi in ogni singolo mercato. La parola chiave sarà dunque differenziare in quanto il trader dovrà cercare di limitare le perdite e soprattutto di suddividere il rischio.

Ogni trader nello svolgere la sua attività finanziaria prevede all’interno la tecnica del Money Management che può sicuramente variare in base al soggetto investitore che stabilisce infatti i benefici che intende ottenere in base ai propri standard ed esigenze personali. Tale strategia punta in ogni caso sempre a ridurre le possibilità di perdite e ad un aumento dei profitti.

 

 

 

 

Altre guide e consigli sul trading binario

Strategie Opzioni Binarie: Supporti e Resistenze, gli indicatori di analisi tecnica Quando si decide di approcciarsi al mondo del trading binario, è necessario comprendere come l'analisi tecnica sia uno degli approcci fondamentali dell'investimento finanziario. Prima di addentrarci nel mondo di supporti e resistenze, vale la pena spendere due parole su cosa sia tale analisi. I concetti base dell'analisi tecnica Alcuni dei concet...
Trading online: efficacia delle tecniche di investimento e autopzioni binarie Tecnicamente, con il termine di trading online si intende la compravendita di strumenti finanziari tramite l'utilizzo della rete internet. Si cerca di far fruttare i propri risparmi utilizzando obbligazioni, azioni, features e titoli di stato. Ovviamente il fine ultimo è quello di comprare ciascuno dei suddetti parametri al prezzo più basso possibi...
Strategie Opzioni Binarie: Martingala e Antimartingala Per riuscire a guadagnare con il trading binario è necessario adottare delle giuste strategie, alcune tra le più usate, soprattutto dai più esperti sono la Martingala e Antimartingala. Se siete agli inizi, ma una volta divenuti anche esperti trader, potrà capitarvi di perdere una scommessa. Applicando la strategia di Martingala, si raddoppia ...
Strategie opzioni binarie per principianti Strategie opzioni binarie semplici: il following trend Le opzioni binarie sono famose per essere abbastanza semplici e quindi fruibili dalla massa. Nella loro versione standard, infatti, necessitano di un numero di competenze minori rispetto – per esempio – al forex. Un altro paio di maniche è riuscire a produrre trade vincenti. Il segreto è sempr...
Strategia Opzioni Binarie La Gabbia: semplice, accessibile ed intuitiva I traders alle prime armi che decidono di iniziare a fare trading binario con le opzioni binarie, devono iniziare a familiarizzare con alcune strategie di borsa, che permetteranno loro di incrementare gli investimenti. In questo articolo verrà approfondita la strategia opzioni binarie La Gabbia, semplice da comprendere e vincente. Strategia Opz...
Cosa sono le strategie trading Intraday e come funzionano Day Trader in meno di un giorno Con il trading intraday si approfitta di lievi flessioni di prezzo per acquistare o vendere un qualsiasi strumento finanziario nell'arco delle 24 ore o, addirittura, più volte nello stesso giorno. Come si intuisce è un ‘’giochetto’’ lucrativo, ma anche estremamente pericoloso per i principianti o per coloro che non ...