PIL: cos’è e perché è importante nel trading online?

Spesso si parla di PIL, anche per l’importanza che tale dato ha per l’economia di uno Stato. In effetti si tratta di un indicatore molto importante per capire lo stato di salute economica di un Paese e che, come tale, può fornire indicazioni anche per un settore come il trading online.

Proprio per questo motivo in prossimità dell’uscita dei dati in proposito, si può osservare una certa fibrillazione non solo tra gli addetti ai lavori, ma anche in sede istituzionale.

Cos’è il PIL

PIL è l’acronimo di Prodotto Interno Lordo e va in particolare a indicare la ricchezza che un Paese riesce a produrre in un arco temporale ben definito. Alla sua formazione contribuiscono quattro fattori:

  • i consumi, ovvero le spese dei consumatori al fine di assicurarsi i beni e i servizi di cui necessitano;
  • gli investimenti, in particolare quelli compiuti dalle imprese operanti sul territorio nazionale;
  • la spesa pubblica, ovvero quanto speso dalla Pubblica Amministrazione per avere i beni e servizi necessari all’espletamento dei propri compiti;
  • il saldo netto della bilancia commerciale, ovvero la differenza tra quanto entrato in sede di esportazioni e quanto invece uscito per le importazioni.

Quale impatto può avere il PIL sui mercati?

I dati relativi al PIL, che vengono resi noti mediante rilevazioni su base trimestrale o annuale, sono in grado di condizionare anche in maniera pesante i mercati.

Quando infatti il dato è negativo o comunque inferiore alle attese della vigilia, può spingere in basso non solo la valuta del Paese interessato, ma anche le Borse. Nel caso contrario può invece sospingere in alto i listini e la quotazione della divisa in questione.

Il PIL e l’analisi fondamentale

Quando si tratta di analizzare la situazione delle valute, al fine di farne la base per il proprio investimento nel trading online, occorre avere una conoscenza dell’analisi fondamentale.

Questa rappresenta uno strumento estremamente utile con il quale si può capire il reale stato di un’azienda o di un mercato, oltre alle loro prospettive future. In particolare va a basarsi sull’idea che proprio le informazioni di carattere economico o politico possano far muovere i mercati in una determinata direzione.

Altri dati da prendere in considerazione oltre al PIL

Oltre al PIL, vi sono però altri indicatori economici molto importanti che andrebbero senz’altro presi in considerazione se si vuole avere un quadro più completo possibile sullo stato di salute di un Paese e per guadagnare con il trading online.

In particolare, occorre fare molta attenzione:

  • al saldo commerciale, rappresenta la differenza tra i beni e servizi materiali importati e quelli esportati. Se la bilancia commerciale è in attivo, ciò vuol dire che il Paese interessato gode di buona salute;
  • all’indice dei prezzi al consumo, misura la variazione di costo di un pacchetto di beni e servizi di consumo tra un mese e l’altro;
  • agli indicatori occupazionali, ovvero le statistiche relative al numero di occupati e disoccupati, un dato che può spostare in maniera anche notevole gli equilibri del mercato.

Il trader che voglia investire in un mercato finanziario con possibilità di successo non dovrebbe mai sottovalutare l’impatto di questi indicatori, che possono permettere anzi di prevedere la formazione di un trend di cui approfittare.

Altre guide e consigli sul trading binario

Investire in borsa: boom quotazioni criptovalute Il mondo della borsa ha sempre affascinato chiunque, compresi coloro che della Borsa capiscono poco o niente. Un tempo investire in Borsa era un lusso per pochi, uno spazio dedicato a ben pochi eletti. Internet, ancora una volta, ha stravolto ogni cosa. Ha stravolto il significato stesso di fare trading, di guadagnare soldi online e di investire d...
Le 10 criptovalute che hanno guadagnato di più nel 2017 L’anno scorso è stato un anno caratterizzato dal fenomeno delle criptovalute. A dire il vero le criptovalute esistono già da un decennio circa. Nel 2017 tuttavia abbiamo tutti letto o ascoltato annunci sensazionali sull’impennata vertiginosa del valore delle criptovalute. Il dibattito si è scatenato in merito all’affidabilità di questa nuova for...
Fare soldi con le opzioni binarie: trading vincente. Consigli su come fare trading con le opzioni b... Prima di parlare di fare soldi con le opzioni binarie qualche considerazione. Il trading online è una compravendita in rete di strumenti finanziari, come ad esempio titoli, azioni ed obbligazioni. Viene considerato una forma di gioco in quanto mette in campo diversi fattori: l'intuito dell'investitore, le capacità di ragionamento e la fortuna. ...
Aumento di capitale. Le opportunità e i rischi del trading binario Negli ultimi anni il sogno dell'aumento di capitale ha contribuito alla crescita esponenziale del numero di trader sulle varie piattaforme per iniziare a operare in borsa. Sono moltissimi quelli che oggi riescono a fare soldi investendo sui mercati, grazie anche a piattaforme sempre più facili ed intuitive e alla richiesta di depositi minimi talvo...
Il trading binario in Italia: tendenza e attività delle migliori piattaforme italiane. Le operazioni di trading binario in Italia sono state oggetto di molto interesse per le loro caratteristiche possibilità di alti guadagni. Il trading binario è una forma di investimento su strumenti finanziari derivati. Visto il rischio delle operazioni, si tratta di un settore altamente regolamentato dalla Consob, un ente regolamentatore nel se...