Strategie opzioni binarie per principianti

Strategie opzioni binarie semplici: il following trend

Le opzioni binarie sono famose per essere abbastanza semplici e quindi fruibili dalla massa. Nella loro versione standard, infatti, necessitano di un numero di competenze minori rispetto – per esempio – al forex. Un altro paio di maniche è riuscire a produrre trade vincenti. Il segreto è sempre lo stesso: utilizzare strategie quanto più efficaci possibile. Ma se il trader è inesperto, come può mettere in campo un approccio strategico?

Per fortuna, esistono strategie opzioni binarie per principianti. La più semplice di tutte è il following trend. Questo metodo procede da una semplice constatazione: quando un trend è consolidato, è molto probabile che l’asset prosegua nello stesso piuttosto che inverta la sua rotta. Nel concreto, questa convinzione si traduce nella strategia del “following trend”. E’ sufficiente impostare l’opzione GET (l’asset alla scadenza risulta più forte) e una scadenza breve. Lo svantaggio principale risiede nel fatto che i guadagni sono spesso risicati – proprio perché il rischio è basso.

Strategie opzioni binarie per principianti: le medie mobili

Anche i principianti possono permettersi di utilizzare l’analisi tecnica, o almeno la parte più facile di questa. Il trucco sta nell’adoperare solo gli indicatori che non presentano margini di prevedibilità. Indicatori che, pur difficili da leggere, non richiedono un intervento in corsa in caso di un mutamento della situazione.

Tra questi spiccano le medie mobili. Per capire se un asset sta per invertire la rotta è sufficiente utilizzare le medie mobili. Ne basta una lenta – ossia a 26 periodi – e una veloce – a 13 periodi. E’ tutta una questione di interazione.

Se la media mobile veloce “buca” dall’alto verso il basso una media mobile lenta, vuol dire che siamo vicini alla rottura di trend: si passerà presto – se le previsioni non mentono – da una tendenza positiva a un’altra negativa. Se la media mobile veloce buca dal basso verso l’alto una media mobile lenta, siamo in prossimità di una rottura in senso positivo. Manca comunque un ingrediente: il “quando”. Dal momento che per i principianti è difficile venire a patti con la tempistica, è consigliato impostare una scadenza piuttosto lontana.

Lo stesso dicasi con Fibonacci. L’unica difficoltà è impostare il punto 0 e il punto 100. Va preso, ovviamente, il minimo e il massimo nel periodo che è stato stabilito (sono preferibili 26 periodi). Dopodiché si utilizza l’andamento come se fosse la media mobile veloce e il rintracciamento come se fosse la media mobile lenta, e si ricavano così i segnali di inversione. Il rintracciamento da preferire sono quelli centrali.

Altre guide e consigli sul trading binario

Trading online: la strategia del Money Management Il trading online non deve essere vissuto assolutamente come un gioco o una scommessa. Si tratta di una vera e propria attività finanziaria caratterizzata da regole ben precise, che vanno seguite per evitare che il capitale investito venga perso. Le norme per ottenere successo sono velocità, lucidità, concentrazione, ma anche esperienza. Appare fon...
Trading binario: strategie da adottare nel 2017 Per trading binario si intende l’acquisto delle famose opzioni binarie, note nell’ambiente finanziario anche come “opzioni digitali”. Si tratta di contratti in grado di far guadagnare chi prevede il giusto andamento di un asset, che altro non è che una coppia di valute, azioni, materie prime o titoli. Questo modo di fare trading sta ottenendo un...
Strategie Opzioni Binarie: Martingala e Antimartingala Per riuscire a guadagnare con il trading binario è necessario adottare delle giuste strategie, alcune tra le più usate, soprattutto dai più esperti sono la Martingala e Antimartingala. Se siete agli inizi, ma una volta divenuti anche esperti trader, potrà capitarvi di perdere una scommessa. Applicando la strategia di Martingala, si raddoppia ...
Strategie opzioni binarie Strategie per le opzioni binarie: il trend Le opzioni binarie, nonostante siano accostate da qualcuno più a uno strumento di azzardo che a uno di trading, sono percorse dalle dinamiche che caratterizzano gli altri mercati. Il principio è sempre lo stesso: studio del prezzo, analisi tecnica e fondamentale, scelta della strategia. Ovviamente, le ...
Strategie trading, limiti e vantaggi dello Swing Trading Strategie trading: strategia Forex Swing Trading Nel novero delle strategie di trading online lo Swing Trading è indubbiamente una delle più immediate e facili da comprendere, ma soprattutto da mettere in pratica (ciò non significa che sia priva di rischi). Dal punto di vista operativo è un approccio valido soprattutto nell’ambito degli investimen...
Trading online: efficacia delle tecniche di investimento e autopzioni binarie Tecnicamente, con il termine di trading online si intende la compravendita di strumenti finanziari tramite l'utilizzo della rete internet. Si cerca di far fruttare i propri risparmi utilizzando obbligazioni, azioni, features e titoli di stato. Ovviamente il fine ultimo è quello di comprare ciascuno dei suddetti parametri al prezzo più basso possibi...